di

Quentin Tarantino ha presentato il suo nono lungometraggio al Festival di Cannes, e dopo la recensione di C'era una volta a Hollywood è ora il momento di mostrarvi anche la nostra video recensione di quello che il regista ha definito come il suo "Roma".

Se Cuarón ha scelto di ambientare il suo film più intimo nella Città del Messico del 1970, Tarantino non poteva che trasportare il suo amore quasi morboso per il cinema nella Hollywood el '69. Il film, infatti, seguirà un attore di film di serie B (Leonardo Di Caprio) e il suo fidato stuntman e assistente (Brad Pitt) alla ricerca di una svolta nella propria carriera hollywoodiana. Nel cast del film troviamo anche Margot Robbie nei panni di Sharon Tate. In una recente intervista, Tarantino ha confermato che C'era una volta a Hollywood è il suo film che più si avvicina a Pulp Fiction.

Le prime reazioni della stampa internazionale hanno promosso a pieni voti il nuovo film di Tarantino, che mentre vi scriviamo può contare su uno score Rotten Tomatoes del 94% su 32 recensioni. In seguito alla proiezione, inoltre, il film ha ricevuto una standing ovation di 6-7 minuti dal pubblico di Cannes.

C'era una volta a Hollywood debutterà negli Stati Uniti il prossimo 26 luglio, mentre per vederlo in Italia dovremo attendere quasi 2 mesi: il film arriverà nelle sale italiane il 19 settembre.

Quanto è interessante?
7