Marvel

Victoria Alonso: "L'obiettivo è avere ogni minoranza rappresentata nel MCU"

Victoria Alonso: 'L'obiettivo è avere ogni minoranza rappresentata nel MCU'
di

Intervistata dalla BBC, la vice presidente esecutiva di Marvel Studios, Victoria Alonso, ha rivelato che in futuro l'obiettivo è quello di vedere ogni minoranza rappresentata all'interno del Marvel Cinematic Universe, anche grazie alla continua espansione dei franchise e dei personaggi al suo interno.

Queste le sue parole: "Non è possibile ottenere un simile successo se non è il mondo intero a vedere i tuoi prodotti. Siamo quindi molto determinati ad aver qualsiasi tipo di personaggio nel nostro universo che possa in qualche modo rappresentare ogni minoranza o comunità. Al momento la nostra capacità produttiva ci permette di sviluppare duo o al massimo tre film all'anno, quindi è complicato avere un rappresentate per ognuna di queste comunità, ma sicuramente uno degli obiettivi che ci siamo prefissi ormai da tempo".

Quando gli viene domandato quali comunità o minoranze vorrebbe vedere rappresentate di più, la Alonso ha risposto che si potrebbe prestare maggiore attenzione alle comunità latine, asiatiche e LGBTQ, spesso emarginate nel mondo dei mainstream media: "Credo che ogni film di squadra che facciamo debba aver un cast variegato, cosa alla quale stiamo alacremente lavorando. Black Panther è stato l'inizio, ora dobbiamo continuare a dare spazio a tutte queste comunità in modo adeguato".

Che ne pensate? Il prossimo anno usciranno nelle sale Avengers 4 e Spider-Man: Far From Home.

Quanto è interessante?
5