di

Sam Raimi non ha mai realizzato Spider-Man 4, ma per anni si sono rincorse voci secondo le quali Bruce Campbell avrebbe interpretato Mysterio, facendo la sua comparsa nel film come nei precedenti tre episodi. Durante un’intervista al San Diego Comic-Con l’attore ha però smentito che ci fosse un accordo.

Bruce Campbell era già apparso in forma di cameo in ciascuno dei tre Spider-Man della trilogia di Sam Raimi. In quello che avrebbe dovuto essere il quarto, secondo i rumors, avrebbe interpretato il ruolo per il quale è stato scelto Jake Gyllenhaal nel recente Spider-Man: Far from home che chiude la fase 3 del MCU. Probabilmente, anche quello sarebbe stato un cameo, non una parte da protagonista, dal momento che i villain del film avrebbero dovuto essere l’Avvoltoio e Felicia Hardy.

A San Diego, in ogni caso, Bruce Campbell ha confermato che c'è mai stato un accordo in tal senso. “È stata più una cosa da fanboy” ha detto, “Sam Raimi non mi ha mai mandato una email, o fatto una telefonata, in cui diceva: Ehi Bruce, sto preparando Spider-Man 4, che ne dici di Mysterio? Una conversazione del genere non è mai avvenuta.”

L'ultimo Spider-Man di Sam Raimi resta il terzo (leggi qui la nostra recensione). Il nuovo Spider-Man: Far from home di Jon Watts, da poche settimane al cinema, vola verso il miliardo di dollari al box-office.

Quanto è interessante?
2