Venom, Tom Hardy voleva fare un film per suo figlio: 'Quindi stacco teste a morsi'

Venom, Tom Hardy voleva fare un film per suo figlio: 'Quindi stacco teste a morsi'
di

Un padre, si sa, farebbe ogni cosa per accontentare il proprio bambino: quando il padre in questione si chiama Tom Hardy, dunque, mettersi alla prova nei panni di un personaggio come Venom, tra i preferiti del proprio primogenito, è il minimo che possa fare.

Fu dunque proprio l'insistenza del piccolo Louis Thomas Hardy a convincere il nostro Tom ad accettare il ruolo di Eddie Brock nel primo film stand alone incentrato sulla celebre nemesi di Spider-Man: ma si tratta davvero di un film adatto ad un bambino che, all'epoca dell'uscita del film in sala, aveva appena 10 anni?

A rispondere alla nostra domanda ci pensa lo stesso Tom Hardy: "Volevo fare qualcosa che mio figlio potesse guardare. Quindi ho fatto un film in cui stacco teste a morsi" ha infatti ironizzato l'attore qualche tempo fa. Speriamo, comunque, che il piccolo Louis Thomas abbia apprezzato il film più di tanti fan piuttosto critici sulla sua riuscita!

Il figlio di Hardy, d'altronde, fu fondamentale per la preparazione dell'attore: il nostro Tom sapeva ben poco sul personaggio che era chiamato ad interpretare e, per non arrivare impreparato all'appuntamento, chiese proprio a Louis Thomas di istruirlo a dovere. Per saperne di più, intanto, ecco una nostra disamina su Venom.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
2