Venom stravince al box-office mondiale: è record per il mese di ottobre

Venom stravince al box-office mondiale: è record per il mese di ottobre
di

Detto, fatto. Come pronosticato, Venom ha stravinto al botteghino mondiale nel suo primo week-end di programmazione. E questo nonostante le pessime critiche ricevute dalla stampa di tutto il mondo.

Infatti, sebbene i critici abbiano non proprio apprezzato il film di Ruben Fleischer, il pubblico sembra abbia risposto in maniera positiva al cinefumetto. Si, ci sono fan divisi sulla riuscita o meno della pellicola, ma in generale gli apprezzamenti sono molti e sui principali siti di recensioni i voti del pubblico sono piuttosto alti: IMDB (7.1/10), Fandango (4.5/5), Rotten Tomatoes (89%), Metacritic (6.3/10), Blu.Ray.com (7.31/10), CinemaScore (B+).

Alla fine Venom finirà per esordire con 80 milioni di dollari, superando i pronostici iniziali che lo davano a 55-65 milioni in USA. E' un record: è il film che ha incassato di più negli Stati Uniti d'America nel mese di ottobre, battendo il precedente record detenuto da Gravity (55.7 milioni), ed è il settimo più alto incasso nel primo week-end di programmazione del 2018, superando Ant-Man and the Wasp (75.8 milioni).

A livello internazionale, il film ha incassato 125.2 milioni di dollari, per un totale mondiale di 205.2 milioni di dollari, il che non è niente male per una pellicola il cui budget si aggira tra i 100 ed i 116 milioni di dollari. Manca una release cinese ma visto che la casa di produzione Tencent è coinvolta, non dovrebbe tardare ad arrivare anche in quel mercato. A questo punto, dunque, un sequel è inevitabile.

In una nota a margine, l'acclamato A Star Is Born ha debuttato al secondo posto con 42.6 milioni di dollari in USA e 14 milioni a livello internazionale, per un totale globale di 56.6 milioni.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
12