Venom: La furia di Carnage, svelato il rating: sarà PG-13 oppure Rated-R?

Venom: La furia di Carnage, svelato il rating: sarà PG-13 oppure Rated-R?
di

Dopo la conferma della data d'uscita di Venom: La furia di Carnage, la Sony Pictures ha comunicato anche il rating ufficiale del nuovo capitolo della saga Marvel con protagonista Tom Hardy.

Come confermato dall'MPA nel suo bollettino settimanale di rating, è arrivato l'annuncio che Venom: La furia di Carnage sarà ufficialmente classificato PG-13. La valutazione recita: "Classificato PG-13 per intense sequenze di violenza e azione, un linguaggio forte, materiale inquietante e riferimenti suggestivi". Il rating del sequel è dunque identico al capitolo originale, Venom, che nel 2018 uscì con una classificazione PG-13 "per intense sequenze di violenza e azione fantascientifiche e per linguaggio scurrile". Ma considerando l'enorme successo ottenuto al botteghino da Venom un cambio di rotta in termini di classificazione sarebbe stato azzardato: nel 2018 il cinecomic Sony-Marvel con Tom Hardy aveva generato circa $856 milioni al botteghino globale, superando addirittura blockbuster come Mission: Impossible - Fallout, Deadpool 2 e Ant-Man and the Wasp.

Ricordiamo che Venom: La furia di Carnage della Sony Pictures era stato precedentemente programmato per il debutto nelle sale il 24 settembre, ma è stato posticipato di altre tre settimane al 15 ottobre. Negli Stati Uniti in quella data avrà una forte concorrenza, dato che Universal Pictures e Blumhouse pubblicheranno l'attesissimo Halloween Kills, il cui primo episodio - uscito proprio nel 2018 - si era dimostrato un grande successo per il circuito rated-r.

Per altri approfondimenti date un'occhiata alle nuove foto ufficiali di Venom: La furia di Carnage.

Quanto è interessante?
3