Venom: la furia di Carnage, record di incassi per il primo giorno in sala

Venom: la furia di Carnage, record di incassi per il primo giorno in sala
di

Un esordio in grande stile per Venom: la furia di Carnage che solo nel giorno del debutto nelle sale cinematografiche di Stati Uniti e Canada totalizza 11,6 milioni di dollari al box office. E Sony prevede di raggiungere la soglia dei 50 milioni nel fine settimana.

Il sequel batte il risultato ottenuto dal primo Venom, che all'esordio aveva incassato 10 milioni di dollari al botteghino, e si attesta come secondo miglior esordio dopo quello di Black Widow (13,2 miliardi di dollari).

Se la critica cinematografica si è divisa sul Venom di Andy Serkis, il pubblico nordamericano sembra aver accolto calorosamente la pellicola, garantendole un ampio successo prima ancora che il film esca nel resto del mondo: infatti, Venom: la furia di Carnage sarà distribuito in gran parte del mondo solo intorno alla metà del mese (l'esordio in Italia è previsto per il 14 ottobre).

Gran parte del successo sembra essere legata all'interpretazione di Tom Hardy, che ha recentemente dichiarato di essere molto coinvolto nel franchise di Venom, anticipando che facilmente il successo di questo secondo capitolo avrebbe potuto portarne addirittura un terzo.

Anche il regista di Venom: la furia di Carnage Andy Serkis si è espresso sulla possibilità di un terzo film che possa approfondire qualcuno dei personaggi rinchiusi all'interno del Ravencroft Institute. E chissà che la notizia di questo successo al box office non porti con sé anche la decisione di ufficializzare un futuro Venom 3!

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3