Venom 2: Carnage potrebbe non essere l'unico villain della pellicola

Venom 2: Carnage potrebbe non essere l'unico villain della pellicola
di

Mentre le riprese di Venom 2 sono state interrotte a causa dell'emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Coronavirus, proseguono le speculazioni sulla trama del sequel e i suoi possibili sviluppi in quello che è l'universo condiviso dei villain di Spider-Man messo in piedi dalla Sony.

Oltre che da Venom e il suo sequel, questo univeso comprenderà anche l'imminente Morbius, il film con Jared Leto nei panni del celebre vampiro dei fumetti Marvel che debutterà nelle sale a fine luglio (ma che probabilmente subirà un rinvio a causa della suddetta emergenza sanitaria). Tuttavia, questo universo di villain potrebbe espandersi ulteriormente già a partire dal secondo film dedicato al simbionte interpretato da Tom Hardy in quanto Carnage (Woody Harrelson), villain designato di Venom 2, potrebbe non essere l'unico cattivo della pellicola.

Secondo quanto rivelato da CBR, il film di Andy Serkis potrebbe aprire la strada all'introduzione di un altro temibile personaggio, ovvero Knull; mentre Carnage è uno dei più letali villain della Terra, Knull invece è una delle entità più pericolose dell'intero universo Marvel, al pari di altri esseri cosmici quali Ego il Pianeta Vivente e Thanos; quello di Knull è un personaggio che ben si adatterebbe all'universo cinematografico Sony e proprio come Thanos potrebbe essere la grande minaccia da affrontare alla fine di questo arco narrativo.

Nel frattempo, Sony Pictures ha ingaggiato Robert Orci (Transformers, Star Trek, The Amazing Spider-Man 2) per la stesura di un nuovo spin-off cinematografico di Spider-Man, che andrà a inserirsi nell'Universo già comprendente Venom e Morbius.

Intanto vi ricordiamo che Morbius di Daniel Espinosa uscirà nelle sale italiane il prossimo agosto (salvo rinvii), mentre Venom 2 con Tom Hardy arriverà nei cinema il 2 ottobre 2020.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
2