Venom 2, Andy Serkis: 'Ecco quale sarà il rapporto tra Eddie e il simbionte'

Venom 2, Andy Serkis: 'Ecco quale sarà il rapporto tra Eddie e il simbionte'
di

Il Venom uscito nel 2018 aveva raccolto pareri discordanti per quanto riguarda la caratterizzazione di un simbionte parecchio orientato verso l'umorismo facile e del rapporto di questo con il suo ospite, Eddie Brock. Ma cosa cambierà nel sequel diretto da Andy Serkis?

A parlarcene è stato proprio il regista nelle ore successive all'uscita del primo trailer di Venom: La Furia di Carnage: "Attualmente loro si trovano in quello che è a tutti gli effetti lo stadio 'strana coppia' del loro rapporto. Ormai vivono insieme da circa... Più o meno un anno e mezzo è passato dalla storia del primo film. E stanno cercando di capire come convivere l'uno con l'altro. È come convivere con un bambino terribile. Eddie è davvero stremato. Non riesce a concentrarsi. Cerca di darsi da fare con il lavoro. Ma ecco, vivere con questo strano essere nel suo piccolo appartamento è come vivere con una strana, deviata versione speculare di sé stesso" sono state le parole di Serkis.

Il regista ha poi proseguito: "Venom ovviamente si sente in trappola, perché non può lasciare il corpo di Eddie senza il suo permesso. E quando escono le regole sono: 'Tu vivi nel mio corpo, quindi le regole le faccio io. Siamo in una situazione pericolosa. Dobbiamo mantenere un profilo basso'". Sempre Andy Serkis, intanto, ha anche spiegato il perché del cambio di look di Woody Harrelson in Venom: La Furia di Carnage.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3