Solo per Vendetta, ecco cosa significa la misteriosa frase del film con Nicolas Cage

Solo per Vendetta, ecco cosa significa la misteriosa frase del film con Nicolas Cage
di

Questa sera su Rete 4 va in onda Solo per Vendetta, thriller del 2012 diretto da Roger Donaldson che vede Nicolas Cage nei panni di un uomo alla ricerca di giustizia per sua moglie. Il cast include anche Guy Pearce, January Jones, Jennifer Carpenter, Harold Perrineau e Xander Berkeley.

Il film segue le vicende di un'insegnante d'inglese di nome Will Gerard (Cage), la cui vita viene sconvolta quando la moglie Laura viene aggredita brutalmente senza un apparente motivo. Mentre la donna lotta tra la vita e la morte, Will non si dà pace, e all'improvviso viene avvicinato dal misterioso Simon (Pearce) che gli propone di affidarsi alla sua organizzazione per scovare i colpevoli e fare giustizia. Will accetta, ma non ha idea delle inarrestabili conseguenze che scaturiranno dalla sua decisione.

Nel corso della storia, per riconoscersi tra di loro, i membri dell'organizzazione di Simon utilizzano la frase in codice "Salta il coniglio affamato", da cui derivava anche il primo titolo scelto dal film e poi accantonato per 'Seeking Justice', ovvero "The Hungry Rabbits Jumps". Ma da dove deriva questa frase?

Come spiegato durante la pellicola, il significato è da ricondurre alle iniziali della parole in inglese, le quali rappresentano l'obiettivo finale dell'organizzazione: "eliminare la corruzione applicando la propria legge, a discapito della cecità della giustizia." "Hungry" sta infatti per "Humanity" (Umanità", mentre Rabbits e Jump rappresentano rispettivamente "Reason" (Ragione) e "Justice" (Gustizia).

Per altri approfondimenti, vi lasciamo alla nostra recensione di Solo per Vendetta.

Quanto è interessante?
2