Uwe Boll vs. la Marvel, Harry Potter e le star hollywoodiane

di

Uwe Boll se l'è presa. E anche tanto. Il crowdfunding legato alla sua pellicola Rampage 3 è stato un enorme insuccesso e, per questo, Boll non potrà realizzarla.

Arrabbiato, Boll ha cosi deciso di registrare dei video in cui insulta tutti, spettatori inclusi: "vaf******o a tutti!" esordisce. Poi si scaglia contro Harry Potter e i film della Marvel: "E' più facile trovare 600 milioni di dollari per fare una str*****a con un mago ritardato in una foresta o uno di quei film spazzatura della Marvel come The Avengers". "Sono cosi inc*****to di come vada il business oggi ma anche di come gli spettatori giovani cadano nella trappola, perché sono tutti stupidi" continua "Svegliatevi! Iron Man non esiste! Gli Avengers non esistono! Sono tutti dei fot***i ritardati! E Robert Downey Jr. e tutte quelle persone sono degli idioti. Non idioti, prendono solo i soldi. E ridono alle vostre spalle che spendete soldi per vedere le mer***e che girano, tipo Captain America e quelle st*****e". Ma non solo! Boll se la prende anche con celebrità come George Clooney, Brad Pitt Angelina Jolie, colpevoli di aver realizzato un documentario, Sand and sorrow, che è stato più apprezzato rispetto al suo Attack on Darfur e spiega "il mio era decisamente meglio".

Quanto è interessante?
0