di

Universal Music ha diffuso in streaming per la prima volta in assoluto il videoclip di Time Waits For No One, versione del brano di Freddie Mercury fino ad ora rimasta inedita e che verrà condivisa sulle piattaforme da domani.

Il brano è il frutto del lavoro di Dave Clark, musicista, compositore, produttore e amico di Mercury, ed è stato registrato nell'aprile del 1986 in occasione del concept album dedicato al musical Time. Precedentemente intitolato proprio Time, è stato proprio Clark che alla fine ha deciso di optare per il titolo completo della canzone, che è quindi diventato Time Waits For No One. Il musical, invece, debuttò al Dominion Theatre di Londra nel 1986 e nel cast erano presenti Sir Laurence Olivier e Cliff Richard.

Quella che è possibile ascoltare oggi è quindi la versione con Freddie alla voce e Mike Moran al piano, la registrazione originale. Dave Clark l'ha trovata dopo svariati anni di ricerche solo alla fine del 2018 (l'altra versione conteneva una serie di cori in sottofondo). Clark è riuscito a isolare la traccia vocale registrata da Freddie lavorando sulle 96 incisioni originarie mentre Moran ha fornito una nuova traccia al pianoforte.

Come dichiarato nell'annuncio della Universal, "L'audio aveva bisogno di un video e Dave non voleva semplicemente montare del materiale di repertorio insieme. Così ha preso i negativi del filmato originale che erano conservati ai Rank Laboratories di Pinewood. Un lavoro durato quattro giorni per riportare alla luce queste immagini capolavoro, una perfetta rappresentazione della magica performance di Freddie Mercury. Dove sembra quasi gustare ogni parola".

La diffusione della canzone segue il successo planetario di Bohemian Rhapsody dello scorso anno dedicato proprio a Mercury e ai Queen, recentemente tornato alla cronaca per il montaggio di una scena incriminata.

Quanto è interessante?
6