Uncharted: Shawn Levy rivela il periodo di inizio riprese e i possibili attori

di

Come ormai tutti i fan sanno bene, Shawn Levy dirigerà e produrrà l'adattamento dell'action-adventure game della Naughty Dog che segue le avventure di Nathan Drake. Mentre il film è ancora nella sua fase iniziale, Levy ha rivelato i progressi fatti finora con particolare riferimento ai casting e al periodo d'inizio delle riprese.

Levy ha iniziato spiegando che cosa lo ha convinto a salire a bordo del progetto: "Non è Indiana Jones, non è National Treasure; è molto specifico, il tono di Nathan è ancora diverso. Così mi sono interessato ad esso e appena ho fatto sapere che me ne stavo interessando, altre persone sono state coinvolte. Poi c'è stato un momento in cui finalmente sono ufficialmente salito a bordo. Sono sfacciatamente entusiasta di lavorare su questo progetto per tutto il prossimo anno.". Con queste parole Levy conferma che l'inizio delle riprese è estremamente vicino.
Chiaramente, uno dei punti fondamentali riguardo ad Uncharted sarà la scelta dell'attore che ricoprirà il ruolo di Nathan Drake. Levy conferma che la produzione è in piena fase di casting: "Ovviamente ci stiamo pensando. In questo momento stiamo parlando con lo studio e con i produttori per capire chi sia giusto per noi. Ci sono molti fan che fanno suggerimenti su Twitter, ma io non tengo in considerazione questi tweet, però, se mi affidassi solo a Twitter potrei fare a meno di pagare un direttore per i casting" - scherza il regista - "Alla fine, se la gente continua a suggerire idee e nomi, per forza uno si rivelerà essere vero. Hanno proposto chiunque sia robusto e bello, vale a dire ogni attore a Hollywood, da Nikolaj Coster-Waldau, a Oscar Isaac, Chris Pine, Chris Evans, Chris Pratt, Nathan Fillion. E forse il nome giusto potrebbe essere tra questi, chi lo sa?".

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
0