Uncharted, quanti registi sono stati contattati per il film con Tom Holland?

Uncharted, quanti registi sono stati contattati per il film con Tom Holland?
di

Quella di Uncharted è stata una produzione lunga e travagliata per varie ragioni: una di queste è sicuramente la scelta del regista, che mai come in questo caso è passata attraverso varie tappe che hanno visto il coinvolgimento anche di nomi piuttosto famosi, prima di assestarsi poi su quello di Ruben Fleisher.

Ma quanti e quali registi sono stati contattati da Sony per il film con Tom Holland? Partiamo da David O. Russell: il regista de Il Lato Positivo fu preso in considerazione per la sua maestria nel dirigere film incentrati sui rapporti familiari, e avrebbe portato con se Robert De Niro per il ruolo di Sully... E Mark Wahlberg per quello di Nathan Drake!

Quando David O. Russell mollò il progetto per dedicarsi a Il Lato Positivo, la scelta ricadde quindi sul regista di Divergent Neil Burger: il nostro avrebbe però dato un'impronta eccessivamente teen al film, cosa che Sony non sembrò apprezzare particolarmente. Si passò dunque a Seth Gordon, che però abbandonò il progetto per dedicarsi al suo Baywatch.

Similmente a Gordon, anche Shawn Levy decise di abbandonare la nave poco dopo esser stato contattato: il regista preferì infatti concentrarsi, con successo, sul suo Free Guy; ecco allora Dan Trachtenberg, che però diede forfait senza mai spiegare pubblicamente le sue ragioni. Ultimo nome prima di Fleisher fu dunque Travis Knight, già visto all'opera con il divertente Bumblebee, che però dovette rinunciare per una questione di accavallamento di impegni.

Quale di questi registi vi sarebbe piaciuto vedere all'opera con il mondo di Nathan Drake? Fatecelo sapere nei commenti! Recentemente, intanto, un nuovo spot di Uncharted ci ha ricordato l'imminente uscita del film con Tom Holland.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
5