Unbreakable: Shyamalan celebra i 20 anni del film con Bruce Willis con un'immagine

Unbreakable: Shyamalan celebra i 20 anni del film con Bruce Willis con un'immagine
di

Il 22 novembre 2000 usciva nelle sale statunitensi il film Unbreakable, seconda regia di M. Night Shyamalan appena un anno dopo il successo planetario de Il sesto senso. Sono passati 20 anni da allora e due sequel e il regista è intervenuto via social per celebrare la ricorrenza per uno dei suoi film più amati della carriera.

Intervenuto sul suo profilo Twitter, il regista ha condiviso uno scatto risalente ai tempi delle riprese dove lo possiamo vedere con in braccio i due figli piccoli; lo scatto in questione, come specificato da Shyamalan, è stato effettuato nei giorni in cui si stavano effettuando le riprese della celebre scena in cui il personaggio di Samuel L. Jackson nel tentativo di seguire un sospetto cade dalle scale della metropolitana, fratturandosi ancora una volta le ossa del corpo.

"Questa è una foto di me sul set mentre dirigo la scena in cui Elijah cade dalle scale della metropolitana in Unbreakable 20 anni fa. La figlia più grande è adesso una musicista professionista, mentre quella in pannolino ha appena diretto due episodi di Servant. Buon 20° anniversario al cast e alla troupe".

Da allora ne è passato di tempo e i fan appassionati del film con Bruce Willis hanno chiesto per anni un sequel di Unbreakable, arrivato finalmente (e in maniera occulta) con Split nel 2017, seguito a ruota da Glass nel 2019, con cui si è definitivamente (?) chiusa la trilogia.

Shyamalan ha concluso le riprese di Old, il suo prossimo film in arrivo il 23 luglio 2021. Le fonti di Collider rivelavano che gli eventi di Old vengono messi in moto quando un gruppo di persone trova un cadavere su una spiaggia e lentamente si rende conto che sta succedendo qualcosa di innaturale in quell'angolo di mondo.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alla recensione di Servant e allo speciale sullo Shyamalan Cinematic Universe.

Quanto è interessante?
1