Unbreakable: anche a Samuel L. Jackson piacerebbe che fosse realizzato un sequel

di

Sono passati 15 anni da che il cinecomic ispirato da M. Night Shyamalan fece il suo debutto nei cinema. Per l'occasione, Entertainment Weekly ha messo insieme uno speciale di otto pagine per il numero speciale dedicato al Comic-Con, con citazioni e spunti da parte di una dozzina di addetti ai lavori, tra i quali anche l'attore protagonista Samuel L. Jackson.

Il film non è stato un successo al botteghino, come il colosso Touchstone Pictures invece sperava, anche se con quasi 250 milioni di dollari al box office in tutto il mondo, contro un budget di produzione pari a 75, allo Studios hollywodiano non possono certo lamentarsi. Shyamalan sperava di realizzarne altri due, ma Touchstone ha posto il veto. Potremmo vedere un giorno un sequel di Unbreakable? "La gente parla di me e di questo film", Samuel L. Jackson, che ha interpretato il mentore e cattivo Elijah Price / Mr. Glass, ha detto ad EW. "Night è ancora in giro. Bruce è ancora in giro. Sono ancora in giro. E mi piacerebbe uscire dal manicomio" ha detto sempre l'attore Samuel L. Jackson.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
0