Una Notte da Leoni. Il regista parla del sequel.

di

Con 35 milioni di dollari di budget e 467 milioni di dollari incassati solo per quel che concerne la distribuzione cinematografica, "Una Notte da leoni" di Todd Phillips è stato uno dei maggiori successi di Warner Bros lo scorso anno. Naturale che il CEO della Major Alan Horn sia molto interessato al seguito, tanto che durante la sua conferenza allo ShoWest, stando a Collider, avrebbe menzionato il film decine di volte nello speech tenuto.

Il seguito del film è previsto per il Memorial Day del 2011 (che capiterà il 30 Maggio) e dovrebbe essere ambientato in Messico o in Thailandia. Secondo Phillips nessuna delle due cose corrisponde alla verità. La volontà è quella di far partire le riprese della pellicola il prossimo 1 novembre, ma bisognerà trovare un punto d'incontro fra gli impegni di Ed Helms per la serie tv "The Office" e le contingenze di lavoro di Bradley Cooper.
"Non voglio mandare tutto a pu**ane facedo un seguito mal riuscito. Le mie intenzione, le nostre intenzioni sono quelle di fare una pellicola divertente" ha dichiarato il filmaker.
Speriamo che possa essere davvero così, perché è facile supporre che Warner Bros eserciterà non poca pressione per avere dei riscontri commerciali di elevato livello.

Quanto è interessante?
0
Una Notte da Leoni. Il regista parla del sequel.