Marvel

Un'uscita estesa in Cina per Avengers: Infinity War: 2 miliardi assicurati?

di

Avengers: Infinity War, l'acclamato cinefumetto dei Marvel Studios uscito lo scorso aprile nei cinema di tutto il mondo, non è ancora arrivato a quota 2 miliardi al box-office, nonostante fosse atteso e molta gente sia andato a rivederlo più e più volte.

Per riuscire nell'impresa di arrivare a quota 2 miliardi, la Walt Disney Pictures si è assicurata una release estesa di ben 30 giorni sul mercato cinese, una rarità per questo paese. Ma questa estensione dovrebbe permettere ad Avengers: Infinity War di arrivare a quota 2 miliardi al box-office mondiale senza troppi problemi. Non è la prima volta che lo studio riesce ad ottenere una release estesa in Cina: era riuscita a farcela anche per Zootropolis e per Coco.

Avengers: Infinity War è il culmine (e nuovo inizio) del Marvel Cinematic Universe. Dopo anni di storie collegate tra di loro, i fratelli Russo portano il villain più temibile di tutti, Thanos (Josh Brolin), alla ricerca delle Gemme dell'Infinito per portare l'equilibrio nell'intero universo, dimezzando metà della popolazione. Gli Avengers, seppur divisi, insieme ad altri supereroi del pianeta Terra dovranno fronteggiare Thanos e l'Ordine Nero ed impedire che il Titano Pazzo riesca nel suo intento. Ad aiutarli ci saranno anche i Guardiani della Galassia, il cui membro ufficiale del gruppo, Gamora, è figliastra di Thanos.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
7