Uma Thurman rimpiange di aver rifiutato un ruolo per 'Il Signore degli anelli'

INFORMAZIONI FILM
di

Con tutto il successo, il plauso della critica e l'Academy Award che è riuscito a guadagnarsi il franchise de Il Signore degli Anelli, è facile capire che un attore che avesse rifiutato un ruolo nella saga provi ora un po' di rimpianto. Ed è proprio questa l'emozione espressa da Uma Thurman, quando ha raccontato il suo rifiuto.

In un'intervista a The Late Show con Stephen Colbert, la Thurman ha rivelato di aver rifiutato il ruolo di Eowyn e ha espresso il suo rammarico per la decisione presa all'epoca.
Il presentatore dello show ha chiesto all'attrice se poteva confermare questa indiscrezione e, dopo aver risposto positivamente, la Thurman ha offerto una spiegazione alla sua decisione: "E' stato molto tempo fa e la considero una delle peggiori scelte che abbia mai fatto. Purtroppo, però, all'epoca ero appena diventata madre del mio primo figlio e non avrei potuto sostenere un impegno di quell'entità.". Colbert ha ribattuto chiedendo all'attrice se non avesse potuto, invece, recarsi con il bambino appena nato in Nuova Zelanda, dove la trilogia è stata girata per tre anni e la Thurman, nonostante si sia mostrata d'accordo con la replica di Colbert, ha aggiunto: "E' sicuramente uno dei miei più grandi rimpianti.".
Come saprete, il ruolo di Eowyn alla fine è stato assegnato all'attrice Miranda Otto. Colbert stesso, grande fan dichiarato della saga de Il Signore degli Anelli, ha avuto un cameo in uno dei successivi adattamenti cinematografici di Peter Jackson del libro di JRR Tolkien intitolato The Hobbit .

FONTE: HH
Quanto è interessante?
0