Ultime uscite al cinema del week end - i film del 28 maggio 2016

di

Nuova settimana interessante in termini di uscite al cinema nelle sale del nostro Paese. Oltre a poter tornare nel Paese delle Meraviglie, ci sono varie interessanti proposte da non trascurare. Fanno infatti il loro ingresso in sala campioni del mondo, madri e figlie, inquietanti verità e drammi individuali in momenti che cambiano la storia.


Alice Attraverso lo Specchio
: Tornano Mia Wasikowska e Johnny Depp, nei rispettivi ruoli di Alice e del Cappellaio Matto, in una spettacolare nuova avventura basata sugli indimenticabili racconti creati da Lewis Carroll. Alice torna nel Sottomondo e viaggia indietro nel tempo per salvare il Cappellaio. Quale sfide la attendono in questa seconda stravagante avventura?

Pelè: La storia di un ragazzo che non aveva niente ma che è riuscito a cambiare tutto. La nascita di uno dei più grandi campioni di tutti i tempi. Arriva sul grande schermo il mito di Pelè, in un film biografico che ne ripercorre i primi anni di vita, la povertà del suo Brasile, il rapporto con il padre, i primi successi fino alla clamorosa vittoria della Coppa del Mondo con la nazionale brasiliana a solo 17 anni.

Julieta: Pedro Almodóvar narra la vicenda di una professoressa di cinquantacinque anni che cerca di spiegare, scrivendo, a sua figlia Antia, tutto ciò che ha messo a tacere nel corso degli ultimi trent’anni, dal momento del suo concepimento. Al termine della scrittura non sa però dove inviare la sua confessione. Sua figlia l’ha lasciata appena diciottenne, e negli ultimi dodici anni Julieta non ha più avuto sue notizie.

Somnia: E’ un horror psicologico che vede nuovamente lavorare insieme la Sackhoff e Flanagan dopo Oculus. Un orfano vede i propri sogni manifestarsi fisicamente mentre dorme. Il film esplora i legami duraturi tra genitori e i figli ed è scandito da sequenze di intenso terrore viscerale che solo la fantasia di un bambino potrebbe evocare.

Colonia: Lena e Daniel sono una giovane coppia che si trovava in Cile durante il sanguinoso colpo di stato di Pinochet del 1973: lui verrà sequestrato dalla polizia segreta del Generale, lei dovrà andare alla sua ricerca. Lo troverà in una zona misteriosa nota come Colonia Dignidad, dove opera una misteriosa setta che, di fatto, gestisce una prigione.

Tangerines - Mandarini: Al culmine del conflitto del 1991 tra la Georgia e la repubblica separatista di Abcasia, una piccola enclave di estoni stanziali è quasi deserta, tranne che per Ivo e Margus, che hanno scelto di rimanere, malgrado gli scontri vicini. Un giorno, la guerra giunge sul loro uscio di casa, lasciandovi due miliziani feriti, appartenenti a opposte fazioni. Ivo decide di portarli dentro e mentre si prende cura di loro, scopre quanto siano profonde le cicatrici della guerra. Sarà possibile una pace?

Fiore: Daphne, detenuta per rapina in un carcere minorile, si innamora di Josh, anche lui giovane rapinatore. In carcere l’amore è vietato: la relazione di Daphne e Josh vive solo di sguardi da una cella all’altra, brevi conversazioni attraverso le sbarre e lettere clandestine. Il carcere non è più solo privazione della libertà ma diventa anche mancanza d’amore. Fiore è il racconto del desiderio d’amore di una ragazza adolescente e della forza di un sentimento che infrange ogni legge.

Una nobile causa: Gloria, giocatrice incallita reduce da una folgorante vittoria di un milione di euro alle slot machine, ha una famiglia talmente terrorizzata che sperperi il bottino miracolosamente vinto da portarla presso uno psicologo specializzato nella cura del gioco d'azzardo. Figura collegata anche al marchesino Alvise Fantin, anch'egli malato di gioco, nonché piccolo truffatore condannato a risarcire con il proprio lavoro due delle sue vittime, padre e figlia pescivendoli. Man mano che si innamora perdutamente della ragazza.

Quanto è interessante?
0