Marvel

UFFICIALE! Black Widow posticipato a data da destinarsi a causa del Coronavirus

UFFICIALE! Black Widow posticipato a data da destinarsi a causa del Coronavirus
di

Era ormai nell'aria e quasi cosa certa, ma è adesso arrivata la conferma da parte di Disney e dei Marvel Studios che l'attesissimo, anticipato e ormai imminente Black Widow di Cate Shortland è stato posticipato ufficialmente a data da destinarsi a causa della Pandemia di Coronavirus che sta congelando l'intera Hollywood.

Il solo movie con protagonista Scarlett Johnasson nei panni di Natasha Romanoff è solo l'ultimo soldato a cadere in questa lunga battaglia contro un nemico contagioso e invisibile. Niente più release il 29 aprile, dunque, ma un posticipo che pesa ulteriormente a causa della non specificazione di una nuova data, mossa che al momento, vista la situazione in continua evoluzione, non conviene poi troppo alla major.

Potrebbe uscire in estate, nello slot solitamente concesso ai film di Spider-Man o a quelli di Ant-Man, oppure a questo punto a settembre, un mese prima degli Eterni, che in verità se dovesse continuare l'emergenza sarà posticipato a sua volta. In questo momento Kevin Feige e gli heads della Disney staranno riflettendo sul da farsi.

Black Widow vede nel cast anche Florence Pugh, David Harbour e Rachel Weisz. Ci dispiace a questo punto confermare che i prossimi due mesi cinematografici saranno i più disastrosi della recente storia del boxoffice.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
9