Tye Sheridan, la star lancia una startup per gli effetti visivi sostenuta da Spielberg

Tye Sheridan, la star lancia una startup per gli effetti visivi sostenuta da Spielberg
di

La star di Ready Player One, Tye Sheridan, sveste per una volta i panni dell'interprete e si lancia nel mondo dell'high-tech, con una startup che potrebbe rivoluzionare il mondo degli effetti visivi, che potrebbe permettere a registi indipendenti di realizzare effetti visivi a livello blockbuster con una parte del budget.

Tye Sheridan ha co-fondato Wonder Dynamics insieme all'artista degli effetti visivi Nikola Todorovic. Negli ultimi quattro anni il duo ha sperimentato in silenzio l'utilizzo dell'intelligenza artificiale e dell'apprendimento automatico per creare applicazioni video interattive. Ora Wonder Dynamics, come riporta Variety, si sta preparando per introdurre un nuovo strumento di produzione AI, con la convinzione di poter consentire agli artisti indipendenti di produrre incredibili animazioni VFX e CGI ad un costo di molto inferiore a quello attuale.

"Abbattere le barriere per raggiungere la tua visione più selvaggia. Molte volte le persone immaginano questa storia ma non è possibile realizzarla perché costerebbe 200 milioni di dollari. L'intelligenza artificiale può democratizzare gli effetti visivi" dichiara Sheridan.
L'attore e Todorovic hanno raggruppato un team di esperti di Hollywood e di tecnologia per formare un comitato consultivo. Tra i nomi illustri anche Steven Spielberg e Joe Russo.
Tye Sheridan ha specificato:"Molte persone ci chiederanno 'Questo significa che gli artisti VFX saranno senza lavoro?'. La verità è che si snellirà il processo, creerà un mucchio di nuovi lavori per artisti e ingegneri".

Tye Sheridan vorrebbe tornare nel sequel di Ready Player One, dopo il successo del primo film diretto da Steven Spielberg. Se volete saperne di più sul film leggete la nostra recensione di Ready Player One.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
3