Twilight: perché il tatuaggio di Jacob causò enormi polemiche?

Twilight: perché il tatuaggio di Jacob causò enormi polemiche?
di

Sebbene non si tratti di un franchise discusso e controverso come può essere per esempio quello di Star Wars, la saga di Twilight ha causato numerose polemiche per via della rappresentazione della mitologia del popolo nativo americano dei Quileute, di cui fa parte anche Jacob.

La produzione è stata infatti accusata di aver sfruttato i miti della tribù senza alcuna considerazione e di averli raffigurati in maniera spesso imprecisa, con il tatuaggio di Jacob (Taylor Lautner) che rappresenterebbe il perfetto esempio della questione. Quando l'artista Lesza Snowdon rivendicò il merito per la creazione del design, i Quileute fecero notare che il tatuaggio era basato sulla loro mitologia e ne rivendicarono a loro volta la proprietà intellettuale.

Le polemiche vennero inoltre alimentate dalla scelta di Snowdon di mescolare i miti dei Quileute con lo stile di un’altra Tribù, gli Haida, dando vita ad un risultato che secondo i nativi rendeva le due tradizioni indistinguibili agli occhi del pubblico. In più, a gettare ulteriore benzina sul fuoco si aggiunse la popolarità acquisita dal tatuaggio grazie al merchandise dei film, essendo un elemento distintivo di uno dei personaggi principali della saga.

Per altre letture:

FONTE: SR
Quanto è interessante?
1