Twilight, Eclipse: tutti gli errori più vistosi (ma che non avete mai notato)

Twilight, Eclipse: tutti gli errori più vistosi (ma che non avete mai notato)
di

Ogni film, passato al microscopio, può nascondere diversi errori che ad un'occhiata fugace, magari presi dalla trama appassionante, possono sfuggire allo spettatore meno accorto: non fa eccezione Eclipse, il terzo capitolo della saga di Twilight, che stasera torna in onda su Paramount dalle 21:10.

Ve ne riportiamo alcuni qui sotto: li avevate mai notati prima?

  • Nella "scena della tenda", i capelli di Edward sulla fronte hanno pettinature diversi tra un'inquadratura e l'altra.
  • Nella scena iniziale nel prato, Bella indossa il suo anello al dito per la prima inquadratura, poi il gioiello sparisce per il resto della scena.
  • Nella "scena della tenda", la calza che indossa Bella cambia posizione più volte.
  • Quando Edward sta combattendo Victoria e Riley, Bella si taglia il braccio con una pietra. Un'inquadratura mostra chiaramente che il taglio è sotto la manica, ma quando Edward la soccorre le avvolge il braccio all'altezza del polso.
  • Durante la scena in cui i Cullen stanno guardando il telegiornale, la donna in tv dice di "essere in diretta". Si trova a Seattle e in tv è notte, ma fuori dalle finestre della casa dei Cullen possiamo vedere che è chiaramente giorno. Forks e Seattle si trovano nello stesso fuso orario, quindi dovrebbe esserci la stessa ora del giorno in entrambi i luoghi.
  • Quando Jasper sta raccontando a Bella del suo passato, afferma che era nella Texas Cavalry e si stava dirigendo a Galveston prima di essere trasformato. La scena mostra Jasper che cavalca un cavallo con le montagne sullo sfondo, e poi l'oceano: non ci sono montagne nell'arco di diverse centinaia di chilometri a Galveston, in Texas.

Per altri approfondimenti ecco altre curiosità su Eclipse e la storia del rapporto fra Robert Pattinson e Kristen Stewart.

Quanto è interessante?
3