Turning Red, Pixar si arrende: "Abbiamo capito, le famiglie non vanno più al cinema"

Turning Red, Pixar si arrende: 'Abbiamo capito, le famiglie non vanno più al cinema'
INFORMAZIONI FILM
di

La Disney ha recentemente annunciato che il nuovo film della Pixar Turning Red non uscirà al cinema ma debutterà direttamente sul servizio di streaming on demand Disney+.

Stando a quanto riportato, la decisione ha fatto infuriare lo staff della Pixar, che aveva già visto i suoi ultimi, acclamati titoli - Soul e Luca - dirottati sulla piattaforma casalinga nonostante la lunga e dispendiosa produzione pensata per la sala cinematografica. Ora, un membro dello staff della Pixar ha parlato con toni più arrendevoli che arrabbiati in una nuova intervista pubblicata in forma anonima dall'Hollywood Reporter: "Tutti sono davvero delusi, ma la maggior parte di noi ha capito: le famiglie semplicemente non vanno più al cinema, ora come ora. Ci è stato detto che Soul ha portato un sacco di abbonati a Disney Plus. Luca è partito un po' più lentamente, ma sul lungo periodo si è dimostrato un successo grande tanto quanto Soul. Forse un'uscita contemporanea nelle sale e sulla piattaforma rischierebbe di far diminuire quei numeri ..."

Turning Red è una storia coming-of-age su una ragazza cinese-canadese che si trasforma in un panda rosso ogni volta che prova emozioni intense (a proposito, ecco il trailer di Turning Red): la data d'uscita del film era stata fissata originariamente per l'11 marzo al cinema, ma la Disney ha recentemente corretto quei piani dopo che i casi di COVID-19 sono risaliti alle stelle in tutto il mondo a causa delle varianti della pandemia.

Ricordiamo che a luglio la Pixar pubblicherà anche Lightyear, spin-off di Toy Story: al momento, per il film è stata prevista una distribuzione esclusiva nelle sale cinematografiche, e la speranza è che i venti caldi dell'estate possano soffiare via ogni decisione contraria. A questo proposito, guardate il trailer ufficiale di Lightyear.

Quanto è interessante?
5