TRON Legacy. In anteprima da Los Angeles, tutti i funfacts sul film!

di

Il nostro inviato Francesco Fossetti si trova attualmente a Los Angeles per la presentazione alla stampa web mondiale di TRON: Legacy, in quanto rappresentante dell'unico sito italiano invitato all'evento (maggiori dettagli in questa news). Come promesso, arrivano direttamente dalla città californiana i primi aggiornamenti sulla pellicola. Nello specifico, si tratta di una serie di divertenti Fun Facts riguardanti il film di Joseph Kosinski, sequel del leggendario film Disney del 1982, TRON, diretto da Steven Lisberger ed interpretato da Jeff Bridges e Bruce Boxleitner. Per scoprire tutte, ma proprio tutte le curiosità collegate al cyberworld di TRON Legacy non vi resta altro che continuare a leggere (Fonte: Everyeye.it).

TRON Legacy - Fun Facts

- Il regista di Tron Legacy, Joseph Kosinski, è all'esordio dietro la macchina da presa, ma ha già dimostrato le sue capacità dirigendo spot commerciali per Halo, Gears of Wars, Nike.

- Il regista e scrittore di Tron, Steven Lisberger, è uno dei produttori di Tron: Legacy, assieme a Sean Bailey e Jeffery Silver.

- Tron Legacy è il primo film 3D ad integrare una riproduzione digitale completa degli attori, che utilizza una tecnologia chiamata "Emotion Capture", sviluppata da Digital Domain. Grazie a questa tecnologia è stato possibile ringiovanire Jeff Bridges.

- Tron: Legacy è il primo film ad utilizzare una HMC (Helmet Mounted Camera) in Live Action, in modo che l'attore stesso possa diventare una macchina da presa.

- Tron Legacy è il primo film a fare un uso massiccio di costumo auto-illuminati, creati utilizzando, come modello, esclusivamente sculture digitali e non attori in carne ed ossa.

- Tron Legacy è il primo film girato interamente con 35mm lenses e full-35mm chip cameras

- I Daft Punk hanno composto per Tron legacy 24 tracce musicali, e compaiono nel film in un cameo.

- Michael Sheen ha affermato che l'ispirazione per il personaggio di Castor viene da molti "showmen" e "showgirl", da Mae West a Ziggy Stardust.

- Le lightning suit sono state costruite utilizzando lampade elettroluminescenti create con una pellicola di polimero flessibile.

- Le Lightcycle sono ispirate ai progetti originali di Syd Mead, risalenti al 1982. Daniel Simon ed il resto del team creativo ha lavorato duramente per creare un modello che potesse incorporare l'intera sagoma dell'attore, lasciandogli comunque spazio di manovra all'interno del mezzo.

- Sia Garrett Hedlund che Olivia Wilde hanno ricevuto lezioni di Parkour e arti marziali.

- La tecnologia 3D di Tron Legacy è la prima del dopo-Avatar e rappresenta ad oggi la più avanzata disponibile.

- Il film è stato girato in 3D, ma le sequenze nella realtà virtuale sono classiche, in 2D. Il pubblico può indossare gli occhiali quando Sam entra nel Grid.

- Dal momento che indossare la tuta era un processo lento e macchinoso, agli attori sono stati fornite piattaforme apposite per posizionarsi in verticale e riposarsi, senza danneggiare il costume.

- Per scrivere la sceneggiatura, sono stati consultati alcuni scienziati della National Academy of Sciences, in modo che tutti i concetti scientifici inclusi nel film fossero verosimili ed in accordo con il progresso tecnologico attuale.

- I Light Disc sono composti da 134 Led e sono radiocomandati, attaccati alla tuta con un magnete. Dal momento che ospitano anche una batteria che alimenta i led della tuta, sono molto pesanti, e gli attori hanno dovuto prestare molta attenzione lanciandoli sul set.

- Alcuni veicoli sono stati appositamente creati per girare determinate scene, anche molto brevi. Tutto questo, per assecondare la visione del regista, intenzionato a smussare i confini fra effetti speciali digitali e riprese concrete.

- La sala giochi di Flynn contiene, in questo secondo capitolo, un numero impressionate di rimandi al vecchio film. Il banco di controllo del Master Control, il tabletop computer, una versione del laser Shiva, una mappa del Grid inclusa in un dettaglio dello sfondo, i disegni del giovane Sam.


Funfacts: Stili di vita

- Il regista Joseph Kosinski ha assemblato il mondo altamente dettagliato di TRON: Legacy raccogliendo intorno a sé una squadra di artisti estremamente considerati nel loro ambito di riferimento: progettisti di veicoli, architetti, designer industriali, grafici e illustratori.

- L'uso della luce permea l'ambiente del GRID, dalle innovative mode e stili illuminati dalla luce, fino alle Lightcycle e ai Light disc e si estende, senza soluzione di continuità, attraverso l'architettura, i veicoli e l'abbigliamento creando un unico elemento unificatore.

- Il mondo di TRON:Legacy è fatto d'interni minimalisti e architetture moderne potenziate dalla luce con un uso estensivo dell'illuminazione strutturale dal basso e di linee luminose, che formano delle vere e proprie tracce, a livello dei pavimenti.

- Nel rifugio di Kevin Flynn, gli interni minimalisti sono arricchiti da mobilio di stile neo-Vittoriano, creando un look che fonde, provocatoriamente, vecchi e nuovi elementi.

- Le tute modellate sul corpo, con i loro precisi motivi luminosi, stanno influenzando i disegnatori di abbigliamento e calzature, tanto che i componenti della moda di TRON: Legacy fanno bella figura su magazine di moda e stile.

- In TRON: Legacy, Jeff Bridges torna a fare squadra con il compagno di lavoro di TRON Bruce Boxleitner, che interpreta Alan Bradley, e Steven Lisberger, il regista/scrittore di TRON, ora produttore di TRON: Legacy.

- Jeff Bridges torna nei panni del personaggio al quale ha dato vita nel TRON del 1982, ben 28 anni fa, il lasso di tempo più grande mai intercorso, per un attore, fra la creazione di un character e la sua rivisitazione.

- Il personaggio di Jeff Bridges, Kevin Flynn, vive nelle Outland, un luogo oscuro e pericoloso all'esterno del Grid, in un rifugio che offre una vista sullo sfolgorante panorama della città del Grid che si erge in lontananza.

- Garreth Hedlund (Sam Flynn) e la sua co-star Olivia Wilde (Quorra) volevano lavorare insieme fin dai tempi del loro primo incontro, avvenuto sette anni fa, mentre erano impegnati nei loro rispettivi debutti.

- Garreth Hedlund si è sottoposto ad allenamenti di guida motociclistica, combattimento corpo a corpo, stunt sospesi coi cavi, capoeira e parkour per prepararsi a dovere a calarsi nei panni dello sportivo estremo Sam Flynn

- Olivia Wilde ha apprezzato il suo ruolo ed ha dovuto affrontare fisicamente ogni singola sequenza d'azione e lotta facendo combaciare ogni stunt con quelli di Garreth Hedlund, ma ha dovuto farlo indossando delle calzature dalla suola piatta prima d'indossare il costume. Ha dovuto poi ri-allenarsi per riuscire poi a fare ogni cosa con ai piedi le scarpe con tacco da dieci centimetri di Quorra.

(Fonte: Everyeye.it)

Quanto è interessante?
0
TRON Legacy. In anteprima da Los Angeles, tutti i funfacts sul film!

TRON Legacy

TRON Legacy
  • Distributore: Walt Disney Studios Motion Pictures International
  • Genere: Fantastico
  • Regia: Joseph Kosinski
  • Interpreti: Jeff Bridges, Garrett Hedlund, Olivia Wilde, Bruce Boxleitner, James Frain, Beau Garrett e Michael Sheen
  • Sceneggiatura: Richard Jefferies, Adam Horowitz, Edward Kitsis
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Nelle sale Italiane dal: 29/12/2010

incasso box office: 5.765.746 Euro

Nelle sale USA dal: 17/12/2010

incasso box office: 166.746.000 Euro

Che voto dai a: TRON Legacy

Media Voto Utenti
Voti: 130
7.8
nd