Netflix

Triple Frontier: Netflix salva il film di Chandor e punta ai fratelli Affleck

di

Circa due settimane fa vi avevamo riportato la notizia dell'abbandono di Triple Frontier da parte di Tom Hardy, Channing Tatum e della Paramount Pictures, ma a pochi giorni dal triste annuncio ecco giungere in soccorso la sempre più presente e concorrenziale Netflix.

È infatti Deadline a riportare in queste ultime ore che i diritti del travagliatissimo progetto che vede in cabina di regia J.C. Chandor (All Is Lost) sarebbero stati rimessi sul mercato, con il servizio di streaming online praticamente vicino un accordo. In aggiunta, se Netflix dovesse vincere l'acquisizione, sarebbe già pronta a offrire i ruoli principali a Ben e Casey Affleck, che in questo modo tornerebbero a recitare insieme dopo 18 anni dalla loro ultima collaborazione attoriale, avvenuta nel 1999 sul set del film 200 Cigarettes.

Oltre ai due Premi Oscar, nel film comparirà anche Mahershala Ali, vincitore quest'anno insieme a Casey Affleck dell'Academy Award come Miglior Attore non Protagonisti per Moonlight. Deadline scrive anche che lo studio sarebbe intenzionato a iniziare la produzione entro la fine del 2017, soluzione che permetterebbe di introdursi in uno spazio ancora bianco o poco fitto di impegni nelle agende dei fratelli Affleck.

Triple Frontier racconterà del traffico di droga nella zona di confine tra Paraguay, Argentina e Brasile, fulcro centrale della criminalità organizzata dei cartelli.

Quanto è interessante?
0