TRILLI: primo film di una quadrilogia dedicata, alla natura, alle stagioni, al rispetto dell’ambiente e alla scoperta del proprio talento naturale

di

Walt Disney Studios Home Entertainment annuncia l'uscita del primo film di una quadrilogia dedicato all'icona e ambasciatrice di tutto il mondo Disney, TRILLI personaggio femminile tra i più amati non solo dai bambini, ma anche dal grande Walt in persona. Il film sarà  disponibile esclusivamente in formato DVD e in Blu-Ray Disc a partire dal 12 novembre. Natura e rispetto ambientale, scoperta dei proprio talenti, amicizia e fiducia in se stessi sono i bei temi che questo film propone.

Poeticamente è la prima risata di un bambino a far nascere una fata, storicamente, invece, Trilli compare per la prima volta in pubblico il 27 dicembre 1904, durante una rappresentazione teatrale a Londra. Apparendo come un fascio di luce e un suono di campanelli, Trilli diviene una sensazione speciale capace di catturare il cuore e l'immaginazione degli spettatori. Nel 1951 è Marc Davis, la leggendaria "matita" della Walt Disney a disegnare la versione finale di Trilli, come apparirà nel film Peter Pan, che la consacra ad essere uno dei personaggi Disney più riconosciuti e amati al mondo.

Oggi è il romanzo "Trilli e l'isola delle fate" di Gail Carson Levine, un successo letterario tradotto in 33 lingue e presente in 45 Paesi, che ha conquistato milioni di bambine, ad aver ispirato la pellicola, firmata dal regista Brad Raymond e dal guru del nuovo design dell'Animazione, John Lasseter.
Questo splendido film inaugura la quadrilogia dedicata alle Disney Fairies, alle fate che con i loro talenti e il loro lavoro rendono possibile l'avvicendarsi delle stagioni. In Trilli è l'arrivo della primavera a fare da scenografia al tema del film e la ricerca del proprio talento, intesa come ricerca di sé e della strada da percorrere nella vita è il tema conduttore.
Il luogo dove Trilli, diventata una vera e propria protagonista "parlante", vive è la Radura Incantata, cuore dell'Isola che non c'è, un luogo fantastico, mai visto prima, animato da bellissime e luminose fatine, luccicanti ruscelli, lussureggianti foreste e prati fioriti, un luogo reso unico dalla polvere magica e dall'immaginazione, pieno di divertimento, avventura, amicizia e acceso dalla somma di tutti i talenti.

Trilli, con l'aiuto delle sue amiche fate, arriverà a scoprire il suo talento, quello di riparare tutto e la sua importanza, quando dovrà impegnarsi per riportare la primavera nel Mondofermo, cioè sulla terra. Non dimentica del motto di Peter Pan, "se ci credi esiste", la fatina preferita da ognuno di noi, vivace ed ostinata, insegna così ai bambini che bisogna sempre credere in sé stessi, scoprire il proprio talento, perchè per quanto piccolo, rende ognuno una persona speciale.

Argentea è la fata dell'acqua, con cui gioca, la muove e la controlla. Spirito libero è una fata ottimista e fiduciosa. Sa calmare le sue amiche ed è sempre pronta a correre in aiuto di Trilli. Rosetta la fata giardiniera, che si prende cura dei fiori, è affascinante e molto perspicace, ama apparire sempre al meglio e dispensa consigli di bellezza a tutte le sue amiche. Iridessa, la fata della luce, sa creare, piegare e modellare tutto ciò che brilla e scintilla. E' pignola e perfezionista e adora il suo lavoro. Daina la fata che parla con gli animali, è un vero e proprio maschiaccio, energica e coraggiosa ama fare scherzi alle altre fate e agli animali.
Tra gli amici di Trilli ci sono anche Clank & Bloblò, determinati e goffi folletti tuttofare, segretamente innamorati di lei e sempre impegnati a lavorare su qualche ridicolo aggeggio, Terence che spande polvere magica e Vidia fatina veloce e cattivella.

Un'attenzione particolare è stata data al doppiaggio che nella versione italiana vede la collaborazione di Special Talents: Luca e Paolo interpretano Clank & Bloblò, Denny Mendez dà la voce a Iridessa e Giulio Rubinelli (Quelli Dell'Intervallo) interpreta Terence.

Da non perdere gli incantevoli contenuti speciali per scoprire come è stata creata la Radura Incantata, una guida magica per visitarla e un esclusivo video musicale interpretato da Amalia Grè, una delle voci italiane più interessanti dello scenario musicale jazz-pop, che canta "Volerai", colonna sonora del film.


SINOSSI
Nel mondo della Radura Incantata, un mondo fantastico mai visto prima, animato da bellissime e luminose fatine, ogni fata nasce con un talento speciale, come ad esempio fare crescere i fiori, rendere luminose le lucciole, oppure tracciare incantevoli disegni sulla brina del mattino nelle giornate d'inverno. Sono proprio le fate a far cambiare le stagioni recandosi nel Mondofermo e utilizzando i macchinari inventati dalle fate e dai folletti tuttofare, questi ultimi però sono gli unici che non possono abbandonare la Radura Incantata. La giovane fata Trilli chiede così aiuto alle sue amiche fate per scoprire il suo talento, infatti, quello di riparare tutto la lascia delusa perché non le permette di recarsi sulla terraferma.
Incoraggiata dalle sue amiche Rosetta, Argentea, Daina e Iridessa, scoprirà che il segreto per risolvere i suoi problemi è quello di trovare in se stessa le sue doti particolari, doti che si rivelano quando lei è autentica. Solo allora accadono cose davvero magiche. Così quando Trilli compromette i preparativi per portare la primavera sulla terra, inventerà oggetti riciclando quelli buttati dagli esseri umani per risolvere la situazione. Riesce così a sistemare tutto e a recarsi nel Mondofermo per................

Quanto è interessante?
0