Transformers - L'Ultimo Cavaliere, 5 cose che forse non sapete sul film di Michael Bay

Transformers - L'Ultimo Cavaliere, 5 cose che forse non sapete sul film di Michael Bay
di

In attesa di ulteriori novità sui quattro film di Transformers in cantiere, questa sera su Mediaset 20 torna in onda Trasnformers - L'ultimo cavaliere, quinto capitolo della saga firmata da Michael Bay.

Nel film, la guerra fra i Transformers e gli umani minaccia di distruggere per sempre la Terra. Il governo ha deciso di chiedere aiuto a Megatron e ai pericolosi Decepticon, mentre Optimus Prime è stato soggiogato sul suo pianeta dall'entità aliena Quintessa, una sorta di dea che ha intenzioni bellicose nei confronti del pianeta. Con il leader dei Tranformers fuori gioco, il destino della Terra dipende dall'alleanza formata dall'inventore Cade Yeager, Bumblebee, un lord inglese e un professore di Oxford.

In occasione del suo ritorno in tv, abbiamo raccolto per voi 5 curiosità e retroscena su Transformers - L'ultimo Cavaliere:

  • Lo sceneggiatore Matt Holloway, grande appassionato di Downton Abbey, ha scherzato sul fatto che Jim Carter (interprete di Mr. Carson nella serie) avrebbe dovuto doppiare Cogman, il robot maggiordomo. Con sua sorpresa, Michael Bay alla fine ingaggiò proprio Carter per il ruolo.
  • Parlando della portata della produzione, Anthony Hopkins ha definito Transformers - L'ultimo cavaliere "uno dei più grandi film che abbia mai realizzato. È un film gigantesco."
  • È l'ultimo film della saga diretto da Michael Bay e anche l'ultimo in cui è apparso Mark Whalberg, nonostante quest'ultimo avesse firmato un contratto per tre pellicole.
  • Con un budget di 260 milioni di dollari, si tratta del film più costoso del franchise.
  • Nel prologo arturiano, a vestire i panni del sovrano britannico troviamo Liam Garrigan, attore che ha già vestito i panni di Re Artù in C'era una volta.

Per altri approfondimenti, sulle nostre pagine potete leggere la recensione di Tranformers - L'ultimo cavaliere.

Quanto è interessante?
2