Trainspotting 2: Il trailer completo e nostalgico del sequel

di

Sulla scia del celebre monologo del primo capitolo, il trailer di Trainspotting 2 si preannuncia un mix di vecchie sequenze rielaborate e modernizzate, lasciando il giusto momento di gloria agli storici protagonisti.

Al posto del “maxitelevisore” e la “lavatrice”, la “macchina, lettore cd e apriscatole elettrici” ci sono Facebook, Twitter e Instagram. Invece di Ewan Mc Gregor inghiottito dal rosso tappeto sulle note di Lou Reed, Spud sprofonda da un grattacielo in una spettacolare sequenza in preda agli effetti della droga. Vent’anni dopo i protagonisti di Trainspotting hanno cambiato l’ordine - e la tipologia - degli addendi lasciandoci con lo stesso risultato. Almeno così sembra dal nuovo e full trailer del film diretto da Danny Boyle, regista del primo capitolo del 1996, diventato un cult generazionale. Citazionista e a tratti retorico, non sembra il film all’avanguardia che fu il suo predecessore ma i fan già scalpitano, si stringono attorno ai protagonisti e plaudono alle scelte scaltre dello sceneggiatore John Hodge. Tanto meglio per l’opera che si piazzerà forse in cima agli incassi degli 2016 ma forse finirà nel dimenticatoio alla stregua di tanti altri sequel.

T2 Trainspotting arriverà il 27 gennaio 2017 nel Regno Unito, in America il 3 febbraio 2017 mentre nelle sale italiane uscirà il 2 marzo del 2017.

Quanto è interessante?
0