Toy Story 4 potrebbe essere l'ultimo sequel della Pixar nei prossimi anni

Toy Story 4 potrebbe essere l'ultimo sequel della Pixar nei prossimi anni
di

Da sempre la Pixar costruisce le sue fortune grazie ai franchise di successo, e l'imminente uscita di Toy Story 4 lo conferma. Sembra, però, che in futuro le cose siano destinate a cambiare. Non ci saranno sequel nei prossimi anni, ma solo film originali.

Negli ultimi quattro anni, Pixar ha rilasciato cinque film e quattro di loro sono stati sequel. A partire da Alla ricerca di Dory del 2016, abbiamo visto Cars 3, Gli Incredibili 2 e Toy Story 4, in uscita il prossimo mese. L'eccezione è costituita da Coco, che nel 2017 ha interrotto la parata dei sequel.

Il film che seguirà Toy Story 4 è un progetto originale, un fantasy di ambientazione suburbana intitolato Onward, la cui sinossi è ancora avvolta dal mistero. Il produttore di Toy Story 4 Mark Nielsen ha inoltre dichiarato a The Hollywood Reporter che i prossimi progetti Pixar in cantiere sono tutti originali.

Nielsen attribuisce questa politica a Pete Docter, il nuovo capo dei Pixar Animation Studios dopo l’addio di John Lasseter. A quanto pare Docter è più interessato alle novità che ai “classici”, e ha intenzione di avvalersi di nuovi collaboratori, con nuove idee.

Ad eccezione di Onward annunciato per marzo 2020, non ci sono altre notizie certe su cosa la Pixar abbia attualmente in cantiere. Sono però almeno quattro i film in fase di sviluppo più o meno avanzato, e il calendario Disney prevede quattro uscite di Untitled Pixar tra il 2020 e il 2022.

Sapere di tutte queste idee in cantiere è sicuramente una buona notizia per i fan della Pixar. Il rovescio della medaglia, però, è che chi ha amato uno in particolare dei franchise degli ultimi anni non vedrà, almeno a breve, un suo sequel.

Dai un'occhiata ai character poster di Toy Story 4, in sala dal 27 giugno.

Quanto è interessante?
6