Toy Story 4: gli animatori Pixar svelano alcuni trucchi del mestiere

Toy Story 4: gli animatori Pixar svelano alcuni trucchi del mestiere
di

A quanto hanno rivelato alcuni degli animatori e tecnici, in Toy Story 4 è presente quello che probabilmente è stato il set più complicato da realizzare nella storia della Pixar: un polveroso negozio di antiquariato contenente circa diecimila oggetti di scena digitali.

Ecco quindi come hanno proceduto nella realizzazione di Toy Story 4.

"Abbiamo riunito tutti, quasi ogni giorno, da ogni reparto, in una sala di proiezione per almeno un'ora per osservare le scene nel loro contesto, per poter discutere del lavoro da fare e, di cosa mancava e di cosa migliorare" ha dichiarato il produttore Jonas Rivera. "Abbiamo scoperto si lavora in modo molto più efficiente quando si giudica ciò che stai facendo nel contesto di una scena."

La strategia ha portato gli animatori a ricevere feedback relativi a una visione d’insieme e non specificamente a singoli elementi, e di conseguenza a perfezionare le riprese più rapidamente.

Secondo Bill Reeves, supervisore tecnologico globale della Pixar, gli animatori hanno impiegato per perfezionare Toy Story 4 un tempo pari a circa 10 volte quello che servì per il primo capitolo della saga. In un contesto del genere, anche "piccole scorciatoie come quella fanno una grande differenza", ha detto il regista Josh Cooley.

Nel riempire il grande negozio di antiquariato, alcuni oggetti di scena sono vecchie conoscenze - gli spettatori più attenti ne riconosceranno almeno uno da ogni film Pixar precedente - ma la stragrande maggioranza è stata creata da zero. Secondo il supervisore tecnico Bob Moyer ogni singolo oggetto ha richiesto da poche ore a qualche settimana per essere realizzato, e ci sono voluti quasi due anni per completare definitivamente il set.

Se la tecnologia cambia nel tempo, gli obiettivi generali dello studio rimangono gli stessi, afferma infine lo scenografo Bob Pauley. "Tutte le nostre abilità e gli strumenti sono al servizio della storia. Se non abbiamo una grande storia da raccontare, tutti gli strumenti del mondo non ti aiuteranno."

Dai un'occhiata ai nuovi character poster di Toy Story 4. Il film, che conterrà un tributo al doppiatore di Mr Potato Don Rickles, sarà al cinema dal 21 giugno.

FONTE: variety
Quanto è interessante?
6