Toy Story 2, censurata una celebre scena del film Pixar su Disney Plus

Toy Story 2, censurata una celebre scena del film Pixar su Disney Plus
di

Sotto le cesoie della censura Disney Plus non è passato soltanto Tom Hanks e il suo film Splash, che sul servizio di streaming ci ha presentato una sirena ancora più coperta del film originale, ma anche Toy Story 2, celebre e acclamato secondo capitolo della saga d'animazione Pixar.

La sequenza incriminata è quella durante i titoli di coda, quando Woody, Jessie e Bullseye stanno organizzando uno scherzo ai danni di Stinky Pete e lo trovano nella scatola a parlare con due Barbie. Il vecchio cowboy a quel punto fa degli apprezzamenti nei confronti di entrambe le due bambole, scherzando sul fatto di poter trovare loro una parte nel futuro Toy Story 3: Pete le prende per mano e si allontana, senza accorgersi di essere ripreso.

La sequenza - che trovate nel video in calce all'articolo - fu già tagliata nell'estate 2019 per la nuova edizione home-video del film ripubblicata in occasione dell'uscita Toy Story 4, e adesso è assente anche dal servizio di streaming.

Con le accuse di molestie sessuali sul posto di lavoro avanzate a John Lasseter, la scena venne denunciata dal Movimento MeToo, dato che può ricordare il comportamento predatorio col quale produttori/attori/registi chiedevano alle attrici favori sessuali in cambio di una parte importante.

A questo punto è probabile che la scena esisterà soltanto in rete in forma non ufficiale? Voi che ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Recentemente la Disney ha modificato anche una scena di Lilo e Stitch: scoprite quale e perché cliccando sul link evidenziato.

Quanto è interessante?
5