Star Wars

Tornerà anche Lobot in Star Wars: L'ascesa di Skywalker?

Tornerà anche Lobot in Star Wars: L'ascesa di Skywalker?
di

Star Wars: L'ascesa di Skywalker arriverà nelle sale alla fine dell'anno e vedrà il ritorno di Billy Dee Williams, famoso per aver interpretato Lando Calrissian nella prima trilogia, debuttando nel ruolo nel 1983, ne Il ritorno dello Jedi. Di recente un fan di Star Wars su Twitter ha fatto notare un curioso particolare sul Lando.

Nel trailer di Star Wars: L'ascesa di Skywalker si nota al polso di Lando lo stesso trasmettitore che il personaggio utilizzava ne L'impero colpisce ancora e utilizzato per comunicare con Lobot, suo assistente e ufficiale di collegamento informatico di Cloud City.
Lobot è un umano con un 'dispositivo per potenziare il cervello' che gli consente di 'contattare direttamente il computer centrale della città'.

I fan si chiedono quindi se Lobot farà parte di Star Wars: L'ascesa di Skywalker. L'attore che interpretava Lobot, John Hollis, è scomparso nel 2005 ma questo, come ben sappiamo, non è una motivazione che fermerebbe la produzione di Star Wars, dopo quanto fatto con Tarkin e Peter Cushing in Rogue One.
Molti fan sperano in un ritorno di Lobot e per avere la conferma dovremo ovviamente aspettare l'uscita nelle sale del film.
Invece Leia non comparirà digitalmente, rispetto a quanto sembrava potesse essere fino a poco tempo fa, dopo la prematura scomparsa di Carrie Fisher.
Il materiale sul film è condiviso anche dagli attori, come la foto postata da John Boyega su Twitter.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4