Top Gun 2, niente CGI le scene di volo con Tom Cruise sono vere: guardate i video

Top Gun 2, niente CGI le scene di volo con Tom Cruise sono vere: guardate i video
di

Fin dalle prime riprese di Top Gun: Maverick, Tom Cruise ha sempre elogiato il fatto che il film avrebbe visto al suo interno delle vere scene di volo e lui personalmente si è impegnato in maniera considerevole per girare quel tipo di scene pericolosissime, senza l'utilizzo della computer grafica per l'effetto finale.

Cruise ha più volte ribadito che non avrebbe accettato mai di girare il sequel se lo studio non gli avesse garantito che per quelle scene non sarebbe stata utilizzata la CGI ma sarebbero invece servite vere riprese di volo dal vivo. La cosa non sorprende affatto, considerato che l'attore gira spesso i suoi stunt, soprattutto per quanto riguarda il franchise di Mission: Impossible.

"Ho detto allo studio, 'Non sapete quanto sarà difficile questo film. Nessuno hai mai fatto niente di simile prima'. Non ci sono mai state sequenze di volo come queste in un film. E non so se dopo questo film ci saranno ancora, a essere onesti". Fedele alla propria parola, Cruise ha effettivamente volato sul set della pellicola, come dimostra un nuovo video dietro le quinte rilanciato dall'account Twitter della casa di produzione Skydance, con la didascalia inequivocabile: "Niente CGI qui".

Subito dopo il lancio del primo trailer di Top Gun: Maverick, il regista Joseph Kosinski ha effettivamente confermato che una delle sequenze presenti nel filmato in cui si vede Cruise decollare è stata girata proprio dal vivo, senza l'utilizzo di effetti visivi. La scena in questione ha richiesto il permesso speciale della aeronautica militare: "Una delle sequenze aeree più estreme che abbiamo girato. Un vero decollo e un vero atterraggio - nessun altro lo ha mai fatto per un film. Tom ha realizzato ogni sogno sull'aeronautica che aveva".

Top Gun: Maverick è stato posticipato al 23 dicembre 2020, a causa dell'emergenza sanitaria.

Quanto è interessante?
2