Tomb Raider: svelate le cause della cancellazione del sequel con Alicia Vikander!

Tomb Raider: svelate le cause della cancellazione del sequel con Alicia Vikander!
di

A quanto pare il tema di oggi è la cancellazione: dopo l'incredibile notizia della morte definitiva del cinecomix Batgirl, già pronto e costato 90 milioni ma improvvisamente scartato da Warner Bros., in queste ore sono emersi nuovi dettagli sulla fine del sequel di Tomb Raider con Alicia Vikander.

The Wrap ha infatti pubblicato un nuovo rapporto che spiega nel dettaglio perché Tomb Raider 2 è stato scartato, con MGM che ha fatto scadere i diritti di sfruttamento sulla famosa saga di videogiochi di Square Enix. A quanto pare, infatti, dietro le quinte ci sarebbero state grosse differenze creative tra la star Alicia Vikander e Misha Green, autrice dell'acclamata serie tv di HBO Lovecraft County reclutata per scrivere e dirigere il film a gennaio 2021, quando sostituì l'allora in carica Ben Wheatley.

Secondo il rapporto la Vikander e la Green non concordavano sulla bozza più recente della sceneggiatura, e i numerosi ritardi della produzione hanno portato a due grosse conseguenze: la prima, il crescere delle preoccupazioni della MGM riguardo al budget, destinato a lievitare proporzionalmente al tempo perduto; la seconda, il calo sempre più vertiginoso della pazienza di Square Enix, desiderosa di realizzare in fretta un nuovo film della saga. E alla fine a forza di tirare la corda pare che questa si sia rotta: MGM avrebbe infatti tentato di chiedere una proroga sui diritti, ma Square Enix ha deciso di negargliela a causa della situazione di cui sopra. Una fonte anonima vicina al sequel di Tomb Raider ha dichiarato a The Wrap: “C'era una scadenza intorno al film, l'orologio ticchettava e i ritardi accumulati sono stati fatali alla produzione. MGM ha chiesto più tempo ai titolari dei diritti, ma la loro pazienza era esaurita".

Come già confermato insieme all'annuncio della cancellazione del sequel con Alicia Vikander, Square Enix lavorerà ad un altro reboot di Tomb Raider, con un nuovo team creativo e una nuova protagonista: si tratta del secondo remake della saga, dato che il film con Alicia Vikander era stato a sua volta il reboot dei due film di Tomb Raider con Angelina Jolie.

Nel frattempo, i fan di Alicia Vikander possono consolarsi con la serie capolavoro di Olivier Assayas Irma Vep, ora in programmazione su Sky.

Quanto è interessante?
6