Tomb Raider, a che punto è il sequel di Lara Croft? Finalmente parla Alicia Vikander

Tomb Raider, a che punto è il sequel di Lara Croft? Finalmente parla Alicia Vikander
di

Qualche mese fa l'attrice premio Oscar Alicia Vikander si era detta speranzosa per il sequel di Tomb Raider, e adesso del chiacchierato nuovo film della saga la star è tornata a parlare in una nuova intervista con Total Film.

Il film era stato originariamente annunciato a settembre 2019 e inizialmente doveva essere diretto da Ben Wheatley, ma i piani nel corso degli anni sono cambiati e oggi sarà Misha Green a realizzare Tomb Raider 2: l'autrice di Lovecraft Country è stata chiamata a dirigere il sequel dopo che Wheatley ha lasciato il progetto e la data di uscita iniziale di marzo 2021 è stata accantonata. Parlando con Total Film, Alicia Vikander ha svelato di come procedono i lavori del film – che attualmente ha il titolo provvisorio Obsidian – e di com'è lavorare al fianco della Green. "Quando lo studio ha detto per la prima volta di essere interessato a un sequel, mi sono davvero emozionata", ha affermato la Vikander. "Quando mi è stata menzionata Misha e ho visto il lavoro che aveva fatto con Lovecraft Country, poi, sono rimasta estremamente colpita."

Secondo l'attrice, lei e la regista hanno condotto diversi incontri tramite Zoom: "Abbiamo parlato di grandi scene d'azione e grossi stunt che vogliamo realizzare. Spero che molto presto potremo metterci a lavoro sul serio".

Quali sono le vostre aspettative? Ditecelo nella sezione dei commenti che trovate qui sotto.

FONTE: Total Film
Quanto è interessante?
6