Marvel

Tom Holland e Zendaya sulla differenza d'altezza: 'Non è un problema, è una cosa stupida'

Tom Holland e Zendaya sulla differenza d'altezza: 'Non è un problema, è una cosa stupida'
di

Lasciamo a voi l'arduo compito di eleggere coppia più bella del Marvel Cinematic Universe: la certezza è che quella formata da Tom Holland e Zendaya è sicuramente la più chiacchierata, tanto grazie all'hype per Spider-Man: No Way Home tanto quanto a una mai doma voglia di gossip dei fan e dei media in generale.

Da quando si parla di amore tra Tom Holland e Zendaya anche al di fuori del set di Spider-Man, infatti, i riflettori puntati sui due sono più accesi che mai: in questi ultimi giorni, in particolare, le mai dome lingue del gossip hanno cominciato a sparare a zero sulla differenza di altezza tra i due attori, particolarmente evidente durante alcune scene romantiche del nuovo film Marvel.

Il leggero dislivello tra l'attrice di MJ e l'attore di Peter Parker, però, è stato comprensibilmente archiviato dai diretti interessati come qualcosa di cui non valga la pena parlare: "È un pregiudizio stupido. Anche mia madre è più alta di mio padre. Mia madre è più alta di chiunque" sono state le parole di Zendaya al riguardo.

"Ricordo quando facemmo gli screen-test per Spider-Man, nessuna ragazza era più bassa di me!" ha aggiunto quindi Holland, dopo aver ribadito quanto ridicolo trovi il porsi problemi di questo tipo. Gossip e futili problemi a parte, comunque, c'è un eroe sotto stress a cui pensare: secondo Tom Holland, infatti, Peter Parker avrebbe bisogno di una vacanza dopo Spider-Man: No Way Home.

FONTE: buzzfeed
Quanto è interessante?
4