Marvel

Tom Holland vorrebbe vedere Spider-Man collaborare con Doctor Strange in futuro

Tom Holland vorrebbe vedere Spider-Man collaborare con Doctor Strange in futuro
di

Dopo gli eventi di Avengers: Endgame nelle sale sta per arrivare l'ultimo capitolo della Fase 3 del Marvel Cinematic Universe, Spider-Man: Far From Home, sequel di Spider-Man: Homecoming e passaggio conclusivo prima della Fase 4. Tom Holland, interprete di Peter Parker, in questi giorni ha espresso un desiderio molto specifico.

Tom Holland vorrebbe vedere in futuro il suo personaggio collaborare con Doctor Strange. Quando gli è stato chiesto del perché proprio Strange per collaborare con Spider-Man, Tom Holland ha risposto in maniera interessante:"Voglio davvero fare un lavoro di squadra con Doctor Strange, perché siamo entrambi newyorchesi e mi piace molto l'idea che un ragazzo appassionato di scienza faccia coppia con un personaggio che fa magie, perché contraddice tutto quello che lui sa".

"E mi piace l'idea che Peter Parker parli di cose scientifiche, e poi c'è Doctor Strange, che fa cose che non possono essere spiegate con la scienza". Un'idea che potrebbe incontrare i favori di Benedict Cumberbatch ma non dello studio, che per il futuro di Strange prevede la produzione di un sequel del primo film, uscito nel 2016 per la regia di Scott Derrickson.
I Marvel Studios sono sempre molto attivi e Anthony Mackie ha avvisato fan e appassionati su quello che ci aspetta da qui in avanti. Una serie di produzioni incredibili, che faranno impazzire gli appassionati.
Marvel Studios presenti al Comic-Con, in particolare in Sala H.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2