Marvel

Tom Holland si sente profondamente legato alla storia di Spider-Man 3

Tom Holland si sente profondamente legato alla storia di Spider-Man 3
di

Kevin Feige e Tom Holland sembrano essere stati piuttosto espliciti sulla partenza di Spider-Man dal MCU, che ad oggi sembrerebbe definitiva, eppure l'attore è ancora legato al personaggio contrariamente a quanto suggerito qualche giorni fa da certi rumor.

Il giovane interprete di Peter Parker, che ha promesso che i nuovi film saranno migliori grazie a cross-over inediti, in una recente intervista ha spiegato di essere profondamente legato al prossimo capitolo della saga.

"I film hanno in qualche modo rispecchiato la mia vita in un modo davvero molto strano e profondo", ha dichiarato Holland al Keystone Comic Con di Filadelfia nel fine settimana. “Il primo film parlava di me che volevo fare un passo avanti e diventare un Avenger, e poi è successo, è uscito e la mia vita è cambiata. La mia vita è completamente cambiata. Di solito non mi sedevo di fronte a cinquemila persone per essere intervistato."

Holland ha continuato anticipando qualcosa di Spider-Man 3.

"Sai, essere famosi e crescere sotto i riflettori è un po' difficile, e comporta una serie di sfide. Il secondo film parlava di questo, forse Peter non voleva più essere Spider-Man, e poi invece alla fine trovava il suo posto nel mondo. È interessante, perché nel terzo film ... Non voglio parlare troppo di quello che sarà, ma c'è un'altra profonda connessione con la prossima storia per me. Sarà davvero interessante da raccontare."

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2