Tom Holland elogia il Green Goblin di Willem Dafoe: "Impossibile eguagliarlo"

Tom Holland elogia il Green Goblin di Willem Dafoe: 'Impossibile eguagliarlo'
di

Nonostante non sia il primo cinecomic, la trilogia di Spider-Man creata da Sam Raimi continua a fare scuola grazie anche al brillante cast che si è succeduto nei vari capitoli. Anche Tom Holland ricorda con enorme affetto l'interpretazione di Willem Dafoe, che in numerose interpreta il duplice ruolo di Green Goblin e Norman Osborn.

"Ho provato a ricreare quella cosa tante volte, quella i cui Willem Dafoe, recita con sé stesso come se fosse due persone diverse. E' molto più difficile di quanto pensassi", ha rivelato Holland in una recente intervista doppia insieme a Jacob Batalon, co-protagonista ed interprete di Ned Leeds.

"Amo follemente quel film. Quando fui scelto pensai: 'Accidenti, abbiamo tanto lavoro da fare. Quel film [Spider-Man di Raimi] è eccezionale'", continua Holland. "Penso che quel film sia stato l'adattamento di Spider-Man che tutti sognavamo. È un solo un promemoria del fatto che ci sono tanti personaggi in quell'universo e che un giorno dovremmo portarli in un live-action, persino Miles. Non so come e se sia possibile farlo, ma sarebbe fantastico".

"Ci sono personaggi nei fumetti che sono molto difficili da portare sullo schermo", ha aggiunto. "Come il Green Goblin, che, secondo per me, è quasi impossibile da rendere in live-action, quindi vederlo in quel film è stato grandioso, perché è rimasto fedele ai fumetti. Per me che adoro tutti i diversi aspetti di ciò che Spider-Man e il suo viaggio significano per le persone è stato davvero bello".

Al momento Holland è concentrato sulla terza avventura di Spider-Man nel MCU, le cui riprese, salvo imprevisti, dovrebbero finire nei primi mesi del 2021 e, palando di multiverso, come sarebbe se gli Spider-Man di Holland, Andrew garfield e Tobey Maguire d'incontrassero?

FONTE: cb
Quanto è interessante?
3