Marvel

Tom Holland: 'Dopo Spider-Man: Far From Home vorrei lavorare con Tarantino'

Tom Holland: 'Dopo Spider-Man: Far From Home vorrei lavorare con Tarantino'
di

Quentin Tarantino non fa parte di quella schiera di registi che disprezzano i cinecomic: pur non guardandoli con regolarità, il regista a breve nelle sale con C'era una volta a... Hollywood non ha nascosto di averne apprezzato più di uno. In virtù di ciò qualcuno, in casa Marvel, sta cominciando a sperare di poter comparire in un suo film.

Parliamo di Tom Holland, il Peter Parker del Marvel Cinematic Universe, che ha ammesso di essere un grandissimo fan del regista e di sperare, in seguito a Spider-Man: Far From Home, di convincerlo a concedergli una parte in un suo prossimo film.

In un'intervista doppia con Jake Gyllenhall, infatti, l'attore ha dichiarato che il suo film Marvel preferito tra quelli a cui non ha preso parte è Thor: Ragnarok, che è anche il film Marvel preferito proprio di Quentin Tarantino! "Il mio preferito è Thor: Ragnarok, che è anche il preferito di Tarantino, il che vuol dire che Tarantino guarda questi film, quindi guarderà il mio film, quindi io potrei finire in un film di Tarantino" è stato il volo pindarico di un esaltato Tom Holland.

Tarantino, in effetti, ha dichiarato di aver recuperato un bel po' di film del MCU in vista di Avengers: Endgame, e che tra questi ha particolarmente apprezzato Thor: Ragnarok. Le speranze di Tom saranno ben riposte? Non resta che aspettare i prossimi film di Quentin per scoprirlo!

Nelle ultime clip di Spider-Man: Far From Home vediamo Mysterio scontrarsi con Hydro-Man, oltre a una carrellata di tutti i costumi indossati da Peter nel film.

Quanto è interessante?
4