Tom Hanks e la lussuosa dieta per le riprese di Cast Away di Robert Zemeckis

Tom Hanks e la lussuosa dieta per le riprese di Cast Away di Robert Zemeckis
di

C'è un aneddoto particolarmente divertente da scoprire a proposito di Cast Away, amatissimo e stra-citato film d'avventura diretto da Robert Zemeckis con protagonista il grande Tom Hanks.

Per entrare nella forma di un "uomo di mezza età fuori forma", infatti, a Tom Hanks fu chiesto di smettere di fare esercizio e mangiare un po' di più, così da diventare perfettamente pigro e grassoccio. Dopo che ebbe girato le scene iniziali, quindi, tutta la produzione fu messa in pausa per un anno intero, dandogli così tutto il tempo necessario di per perdere cinquanta kg e farsi crescere i capelli in vista delle scene ambientate sull'isola deserta.

Durante questa pausa, però, non si è stati certo con le mani in mano: Robert Zemeckis ha usato la stessa troupe per filmare Le verità nascoste, uscito sempre nel 2000 ma con protagonisti Harrison Ford e Michelle Pfeiffer. O almeno, quasi la stessa troupe: alcuni membri coraggiosi del team infatti furono lasciati sull'isola scelta per le riprese di Cast Away per alcuni giorni, allo scopo di imparare a sopravvivere e apprendere alcune speciali abilità.

Alla fine quelle tecniche di sopravvivenza sono state utilizzate nel film per il personaggio di Hanks, che per un anno invece è stato in panciolle. Fra le soluzioni che gli sono state insegnate quando arrivò l'ora di ricominciare a girare furono accendere un fuoco, aprire una noce di cocco, parlare con una pallavolo (per la quale, nella sceneggiatura, vennero inserite delle vere e proprie battute, così che Hanks potesse andare a tempo) e pescare.

Ricordiamo che Tom Hanks sta guarendo dal Coronavirus; prossimamente tornerà nel biopic di Elvis Presley diretto da Buz Luhrmann, la cui produzione è stata interrotta ... anche per aspettare che Hanks si riprenda e possa unirsi al cast quando sarà il momento di ricominciare le riprese.

Quanto è interessante?
1