Tom Cruise non va in streaming: Paramount rifiuta offerte mostruose per Top Gun: Maverick

Tom Cruise non va in streaming: Paramount rifiuta offerte mostruose per Top Gun: Maverick
di

Dopo il corteggiamento a 007 No Time To Die, secondo il Wall Street Journal i servizi di streaming on demand hanno spostato la loro attenzione su Top Gun: Maverick, l'atteso blockbuster con protagonista Tom Cruise.

Ma anche questa volta, a quanto pare, lo streaming è destinato ad 'andare in bianco': sempre sul Journal si legge infatti che la Paramount ha rifiutato di vendere il suo attesissimo Top Gun: Maverick a qualsiasi servizio di streaming.

A differenza di quanto accaduto con Mulan e Wonder Woman 1984, rispettivamente per Disney+ e HBO Max, Paramount ha chiuso la porta a Netflix e Apple TV+ che hanno approcciato la major nel tentativo di comprare i diritti di distribuzione del sequel di Top Gun di Tony Scott. Tuttavia, le fonti riportano che lo studio non ha neanche preso in considerazione la cosa, a causa dei fortissimi guadagni al botteghino che Maverick dovrebbe portare. Come emerso recentemente, Paramount trasformerà CBS All Access in Paramount+ nel giro di un paio di mesi, ma non è chiaro se questo nuovo servizio diventerà una casa per le nuove uscite dello studio.

Quali sono le vostre aspettative per il film? Ditecelo nella sezione dei commenti!

Per altri approfondimenti vi ricordiamo che Jon Hamm ha già visto Top Gun: Maverick e ne ha parlato in una nuova intervista.

FONTE: WSJ
Quanto è interessante?
0