Tom Cruise, dopo Mission: Impossibile lo aspetta un personaggio inedito e oltre il limite

Tom Cruise, dopo Mission: Impossibile lo aspetta un personaggio inedito e oltre il limite
di

Dopo Jack Reacher - La prova decisiva e il successo di Mission: Impossible Rogue Nation e Fallout, che ha convinto Paramount ad affidare le chiavi del franchise al regista, Christopher McQuarrie vuole continuare a collaborare con Tom Cruise per un progetto che porterà una ventata di aria fresca nella carriera della star.

"Io e Tom stavamo pensando, se la serie fosse continuata, di prendere spunto dal successo di film come Deadpool e Joker e realizzare un capitolo rated-R che avrebbe trasposto la brutalità di quei romanzi. Eravamo pronti ad intraprendere una strada di questo tipo" ha spiegato il regista durante un'intervista con Empire.

Mentre il terzo capitolo di Jack Reacher è stato accantonato, i due sono attualmente al lavoro su un progetto rated-R che promette scintille: "Abbiamo dei piani per un personaggio molto lontano da Tom di cui abbiamo parlato e che speriamo di poter realizzare in futuro. Il franchise è andato avanti, e noi no. Perciò ora stiamo sviluppando qualcos'altro. La roba alla Jack Reacher di cui stiamo parlando ora sembra un giocattolo a confronto. Sono davvero molto, molto eccitato."

Purtroppo McQuarrie non ha voluto anticipare alcun dettaglio sulla trama o le atmosfere del film, a cui potrà dedicarsi solo una volta terminate le riprese di Mission: Impossible 7 e 8, le nuove avventure di Ethan Hunt in arrivo rispettivamente a novembre 2021 e novembre 2022.

Nel frattempo, vi ricordiamo che il prossimo dicembre Cruise apparirà sul grande schermo nell'atteso Top Gun: Maverick.

Quanto è interessante?
1