Titanic, nel film di James Cameron ci sono 8 personaggi realmente esistiti: sapete quali?

Titanic, nel film di James Cameron ci sono 8 personaggi realmente esistiti: sapete quali?
di

Sono passati oltre cento anni dal vero disastro del Titanic e ben ventitré dall'uscita del kolossal di James Cameron con protagonista Leonardo DiCaprio e Kate Winslet, film spesso annoverato fra i più belli della storia del cinema.

Come spesso accade per film così grandi, i segreti che nasconde possono essere tantissimi, e oggi vi parliamo dei personaggi ispirati a persone realmente esistite e che davvero furono protagoniste - loro malgrado - della catastrofe avvenuta ad aprile 1912.

  • Margaret "Molly" Brown - interpretata da Kathy Bates, la Brown morì nel 1932 ed è forse la figura storica più memorabile del vero disastro del Titanic: tentò di entrare in Senato e di perseguire una carriera come attrice.
  • Capitano Edward John Smith - interpretato da Bernard Hill, era il vero capitano del Titanic nel suo viaggio inaugurale e affondò con la nave in quella fatidica notte dell'aprile 1912. Negli anni successivi alla sua morte, emersero notizie circa una sua precedente decisione di fare del Titanic il suo ultimo viaggio prima della pensione.
  • Joseph Bruce Ismay - interpretato da Jonathn Hyde, era il vero presidente e amministratore delegato della White Star Line, che possedeva e gestiva Titanic. Spesso rappresentato nel corso degli anni come una figura malvagia e codarda, Isamy è stato il più alto grado della compagnia di navigazione a sopravvivere al disastro.
  • Thomas Andrews - interpretato da Victor Garber, era un uomo d'affari e un costruttore navale britannico responsabile della supervisione dei piani e della costruzione del Titanic.
  • William Murdoch - interpretato da Mark Lindsay Chapman, fu il primo ufficiale del Titanic ed era lui al timone della nave quando questa affondò. Negli anni successivi al naufragio di Titanic e precedenti al film del 1997, le circostanze della morte di Murdoch sono state contestate, e la sua famiglia fu così sconvolta da come viene raccontato nel film che l'allora vicepresidente della Fox Scott Neeson si scusò personalmente e fece una donazione ad una scuola locale che stava raccogliendo fondi per onorare la memoria di Murdoch.
  • John Jacob Astor IV - interpretato da Eric Braeden, fu uno dei passeggeri più importanti a bordo del Titanic. Uomo d'affari, promotore immobiliare e tenente colonnello nella guerra ispano-americana rimase a bordo mentre affondava.
  • Benjamin Guggenheim - interpretato da Michael Ensign, era un magnate minerario di successo che morì a bordo della nave. Le sue scene finali nel film sono tratte da alcune testimonianze originali secondo cui, dopo aver aiutato diversi passeggeri a fuggire, tornò nei suoi alloggi, indossò i suoi abiti più raffinati e si preparò per incontrare il suo creatore.
  • Archibald Gracie IV - interpretato da Bernard Fox, era un investitore immobiliare americano, scrittore e soldato: sopravvisse al naufragio del Titanic salendo a bordo di una scialuppa di salvataggio rovesciata, ma sfortunatamente per lui morì quello stesso anno, nel dicembre 1912.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo al motivo per cui James Cameron odiava la canzone di Céline Dion; inoltre, scoprite quale attore convinse DiCaprio ad accettare la parte.

Quanto è interessante?
1