Titanic, chi sono i due anziani abbracciati sul letto? La triste storia degli Straus

Titanic, chi sono i due anziani abbracciati sul letto? La triste storia degli Straus
di

Il Titanic di James Cameron affonda le sue radici nella vera storia del transatlantico non solo da un punto di vista più generale, ma anche per quanto riguarda le singole storie di alcuni passeggeri: tra queste troviamo quella di Rosalie ed Isidor Straus, marito e moglie morti proprio durante il naufragio più famoso di sempre.

Si tratta, come per la maggior parte dei passeggeri del Titanic, non esattamente di due sconosciuti: proprietari del Macy's di New York, Rosalie ed Isidor vengono ritratti da James Cameron abbracciati sul loro letto mentre l'acqua inonda l'interno del transatlantico, destinati ovviamente a una drammatica morte.

Una scena tagliata dal film, però, ci avrebbe dovuto regalare un piccolo approfondimento sui due: ispirata a quanto si dice sia realmente accaduto, la sequenza vedeva infatti Rosalie Straus rifiutare un posto su una scialuppa di salvataggio per non abbandonare il marito neanche davanti alla certezza della morte. "Abbiamo vissuto insieme, quindi moriremo insieme" pare siano state le sue parole.

A proposito di frasi memorabili, fu proprio Rosalie Straus a pronunciare il famoso "Dove vai tu, vado io" poi donato alla Rose di Kate Winslet. Eravate a conoscenza di questa storia? Fatecelo sapere nei commenti! Qui, intanto, trovate un nostro approfondimento sulla vera storia del Cuore dell'Oceano.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
4