Timur Bekmambetov al lavoro su Lunar Boy

INFORMAZIONI FILM
di

Alla ricerca del progetto successivo a Abraham Lincoln: Vampire Hunter (adattamento dell'omonimo romanzo di Seth Grahame-Smith, già autore di Orgoglio e Pregiudizio e Zombie), Timur Bekmambetov ha acquisito i diritti di One Hundred Percent Lunar Boy, ancora una volta un romanzo, scritto nel 2010 da Stephen Tunney.

Il libro è ambientato 2000 anni nel futuro, quando l'umanità ha abbandonato il suo progetto di colonizzare la Luna, abbandonando i suoi coloni al proprio destino. Hieronymous Rexaphin vive lì,  e ha sviluppato una condizione che gli permette di vedere il quarto colore primario, il che significa che in qualche modo può anche vedere il futuro. E' costretto ad indossare degli occhiali, perché guardandolo negli occhi uccide la gente, il che gli causa numerosi problemi quando si innamora di una ragazza della terra. Parte da qui un'avventura emozionante, in cui la coppia deve fuggire per evitare l'incarcerazione nel Lato Oscuro della Luna.
Se volete saperne di più sull'autore del libro, vi diciamo che Stephen Tunney scrive anche sotto lo pseudonimo di Dogbowl, e che il suo unico lavoro precedente è stato il romanzo del 1993 Flan, in cui il protagonista intraprende un viaggio attraverso un paesaggio americano desolato e carbonizzato alla ricerca della sua ragazza, in compagnia di un pesce parlante.
Il compito di adattare Lunar Boy per il grande schermo è stato affidato a Edward Ricourt, autore di Now You See Me, attualmente in produzione, per la regia di Louis Leterrier e che vede come protagonisti Jesse Eisenberg e Morgan Freeman

Quanto è interessante?
0