No Time To Die, le prime reazioni all'ultimo film di James Bond con Daniel Craig

No Time To Die, le prime reazioni all'ultimo film di James Bond con Daniel Craig
di

Dopo oltre un anno di ritardo a causa della pandemia di COVID-19, No Time To Die è finalmente pronto ad arrivare nelle sale. Si tratta dell'ultimo capitolo di 007 con protagonista Daniel Craig nei panni di James Bond per l'ultima volta, prima di abbandonare definitivamente il franchise e il personaggio dell'agente segreto.

Ora sono arrivate le prime reazioni online in seguito all'anteprima del film; alla première era presente anche la Famiglia Reale britannica, un elemento che ha aggiunto glamour alla serata. In No Time To Die, Bond ha lasciato il servizio e si trova in Giamaica, impegnato a godersi la pensione. Il suo momento di pace avrà breve durata perché il vecchio amico Felix Leiter della CIA si presenta chiedendo il suo aiuto, conducendo Bond sulle tracce di un misterioso criminale armato di una nuova pericolosa tecnologia.

Secondo Patrick Cavanaugh di Comicbook:"No Time To Die riesce a servire il pubblico di quasi tutto quello che si vorrebbe da un film di James Bond, che si tratti del debutto o del canto del cigno dell'attore, riuscendo in qualche modo ad evitare le insidie della saga [...]" elogiando infine anche la performance di Craig.
Brian Lowry della CNN:"Bond trova occupato il posto all'MI6 da una nuova agente (Lashana Lynch) che ha ereditato la sua licenza di 007". Tuttavia, secondo Lowry, sono proprio i dialoghi tra i due personaggi uno dei punti deboli del film.
Secondo il Guardian, "[No Time To Die] offre pathos, azione, dramma e commedia, colpi di scena, macabro horror e azione vecchio stile, oltre ad un lato romantico di Bond". Il tabloid elogia anche il lavoro di Cary Fukunaga.
Per saperne di più leggete la nostra recensione di No Time To Die, disponibile sul nostro sito da stamattina.

Il cast di No Time To Die, oltre a Daniel Craig, include Ana de Armas, Lashana Lynch, Naomie Harris, Léa Seydoux, Ben Whishaw, Jeffrey Wright, Rami Malek e Ralph Fiennes.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1