No Time To Die, il nuovo film di James Bond segna in nuovo record per Daniel Craig

No Time To Die, il nuovo film di James Bond segna in nuovo record per Daniel Craig
di

A causa dei continui posticipi dovuti alla Pandemia di Coronavirus, 007 - No Time To Die ha permesso da Daniel Craig di infrangere un nuovo record all'interno del franchise di James Bond, per l'esattezza quello della longevità dell'iterazione di 007 al cinema, battendo il precedente record di Roger Moore.

Nel 2019, Craig aveva raggiunto i 14 anni di Moore nei panni di James Bond, ma il posticipo al 2021 del film ha permesso all'attore di "restare" nel ruolo per ulteriori due anni, arrivando dunque a 16 anni nel ruolo di 007 e divenendo l'attore più longevo nella parte.

Diretto e co-scritto dal regista di True Detective, No Time to Die vedrà per l'ultima volta Daniel Craig nei panni dell'iconico agente segreto, ruolo che ha interpretato in Casinò Royale, Quantum of Solace, Skyfall e Spectre.

La trama di No Time to Die è ambientata cinque anni dopo la cattura di Ernst Stavro Blofeld, con James Bond ormai ritiratosi dal MI6 e trasferitosi in Giamaica. Quando un suo vecchio amico della CIA, Felix Leiter, si presenta a lui in cerca di aiuto, Bond dovrà suo malgrado tornare in missione per salvare uno scienziato rapito, Waldo Obruchev.

Il cast del film comprende anche Rami Malek, Léa Seydoux, Lashana Lynch, Christoph Waltz, Ralph Fiennes e Ben Wishaw. Negli ultimi mesi è anche impazzato il toto bond per scoprire chi sostituirà Craig nel ruolo principale, e i nomi trapelati sono davvero troppi e disparati, da Tom Hardy a Idris Elba, da Luke Evans fino a Rege-Jean Page.

Ad ogni modo, il franchise di 007 è stato recentemente comprato da Amazon per cifra colossale di 8 miliardi di dollari.

No Time To Die è atteso al cinema l'8 ottobre 2021.

FONTE: MovieWeb
Quanto è interessante?
0